Gio. Gen 21st, 2021

I sindaci della fascia ionica reggina si riuniranno domani, giovedi, presso la Biblioteca comunale di Caulonia, dopo il recente grave episodio verificatosi in quella cittadina ai danni del Sindaco Caterina Belcastro, per affrontare la delicata problematica delle “condizioni di difficoltà e dei rischi a cui quotidianamente sono esposti gli amministratori comunali”. Decisione in questo senso è stata adottata dal presidente dell’ assemblea Francesco Candia d’intesa con il presidente del Comitato Rosario Rocca. In una apposita nota inviata agli altri primi cittadini della Locride, al Presidente dell’ANCI Calabria Gianluca Callipo, al Presidente della Giunta Regionale Mario Oliverio, al Presidente del Consiglio Regionale Nicola Irto, agli altri consiglieri regionali, al Sindaco della Città Metropolitana. Giuseppe Falcomatà,
ai Deputati e ai Senatori eletti in Calabria e ai responsabili delle organizzazioni sindacali Rocca e Candia scrivono “le condizioni di estrema difficoltà in cui, oggi, Sindaci e amministratori locali sono costretti a operare, spesso senza risorse e strumenti adeguati per fare fronte a una sempre crescente domanda sociale e occupazionale, meritano una riflessione seria e condivisa. I recenti fatti di Caulonia e Camini, che hanno visto ancora amministratori locali vittime di intimidazioni, non possono lasciarci indifferenti. Serve, al contrario, un impegno concreto da parte di ognuno di noi, in modo tale da ristabilire un clima più sereno e condizioni di agibilità democratica in un territorio che presenta sempre maggiori bisogni e attese di cambiamento”. Quindi l’avviso di comunicazione per giovedi alle ore 17.

Aristide Bava

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.