Mar. Mag 18th, 2021

Un avviso della Protezione Civile consultabile sul sito del Dipartimento emette che dalle prime ore di domani potrebbero verificarsi dei fenomeni temporaleschi su Emilia-Romagna e Sardegna in estensione anche al Piemonte, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata e Puglia.

Alle piogge potrebbero inoltre accompagnarsi frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento, mentre già da stasera sono in arrivo raffiche fino a burrasca forte sulla Sardegna e fino ai quadranti meridionali su Sicilia e Calabria. Le forti raffiche di vento interesseranno poi Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, con mareggiate lungo le coste esposte.

È prevista dunque allerta rossa sui bacini del Tirso, Montevecchio – Pischilappiu e Gallura in Sardegna, allerta arancione sul restante territorio della Sardegna, sull’Abruzzo, sul versante Jonico meridionale della Calabria, e sul settore nord orientale della Sicilia.

Ed ancora allerta gialla sulle Valli Varaita, Maira e Stura, Tanaro in Piemonte e su Emilia-RomagnaMarche, Umbria orientale, Lazio meridionale, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e sul resto della Calabria e della Sicilia.

Permane inoltre l’allerta gialla per rischio idrogeologico localizzato sul Veneto, bacino dell’Alto Piave, a causa della frana della Busa del Cristo, nel Comune di Perarolo di Cadore (Belluno), sulla quale è in corso un continuo e attento monitoraggio.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.