Sab. Gen 16th, 2021

Nella prima mattinata odierna la nave da crociera “Costa NeoRiviera” della Compagnia Costa Crociere, con 1292 passeggeri (1418 alla partenza) delle nazionalità più disparate e 540 membri di equipaggio, ha fatto il suo secondo approdo dell’anno nel porto di Reggio Calabria, scortata da una motovedetta della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Reggio Calabria. L’unità da passeggeri, infatti, era già arrivata il 24 marzo scorso, mentre nell’anno 2017 aveva fatto ingresso in questo porto già 2 volte, rispettivamente il 13 aprile ed il 3 ottobre, nel quadro complessivo dei 5 approdi di unità da crociera Costa registratisi nello scorso anno nel porto di Reggio Calabria.

In banchina, ad attendere i passeggeri in arrivo, personale della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Reggio Calabria, che ha curato le operazioni di ormeggio in banchina, unitamente al prezioso impiego dei servizi tecnico – nautici (piloti, ormeggiatori e rimorchiatori) e il coordinamento delle attività di security portuale, unitamente alle Forze di Polizia (Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza), al personale che garantisce la security ed alla Polizia Municipale presente ai varchi portuali. In banchina si sono attestati anche i pullman del tour operator accreditato da Costa Crociere, nonché due bus navetta ed un bus cabrio della Società Atam  del Comune di Reggio Calabria; si è rinnovata inoltre  la presenza di studenti che, nell’ambito del  progetto “alternanza scuola – lavoro” hanno fornito informazioni turistiche ai passeggeri in visita.

La particolarità di questo approdo è il cospicuo numero di passeggeri imbarcati nel porto di Reggio Calabria: quest’oggi infatti sono saliti a bordo della nave ben 142 passeggeri provenienti dalla Calabria, Sicilia, Puglia, Basilicata e Campania, che hanno scelto questo sorgitore per salire a bordo della Costa NeoRiviera, nel corso di questa crociera, partita il 10 maggio da Bari e che, prima di Reggio Calabria, ha scalato i porti di Lipari, Marsiglia, Valletta, Zakintos, Nafilion, Mikonos, Thina, Rodi, Heraklion, Catania, Savona, Ajaccio e Napoli e che, dopo lo scalo reggino, proseguirà verso il porto di Argostolion, concludendo questa lunga crociera il 2 giugno a Bari.

In porto oggi si è registrato entusiasmo e soddisfazione dei passeggeri per l’accoglienza dello scalo reggino e le sue bellezze locali (escursioni a Scilla organizzate dal Tour Operator e tour turistici in città da parte dell’Amministrazione Comunale), ma anche un po’ di rammarico per il lasso temporale esiguo della sosta reggina, che si è concluso alle ore 14 odierne, con la partenza della Costa NeoRiviera che, sulle note di “Con Te partiro”” e i classici squilli di saluto ha lasciato Reggio Calabria.

Il prossimo scalo di Navi da crociera è schedulato il 2 ottobre 2018, con l’arrivo della Nave Costa Victoria.

strettoweb.com

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.