Rende, preso a sassate il pullman della Samb

529

Il pullman della Sambenedettese è stato preso a sassate a Cosenza. Il mezzo si trovava parcheggiato all’esterno dell’hotel President a Rende e, poco dopo la mezzanotte di oggi, qualcuno ha iniziato a tirargli contro dei sassi finestrini e carrozzeria.

La squadra si trovava all’interno della struttura ricettiva e molti calciatori sono stati richiamati all’esterno dagli improvvisi rumori. La Sambenedettese era arrivata intorno alle 20 e 30 di ieri sera. La società rossoblù ha infatti scelto l’hotel che, per anni, ai tempi in cui era il “Motel Agip”, è stato una sorta di quartier generale dei ritiri del Cosenza Calcio famoso anche per essere stato l’albergo da dove uscì Denis Bergamini il giorno della sua morte.

Fonte: La Nuova Riviera

… Da quanto fanno sapere alcuni testimoni dall’interno dell’albergo si sono sentiti dei botti ripetuti, fortunatamente i calciatori ed i membri dello staff stavano riposando. Alcuni addetti dell’albergo, uscendo per capire cosa stesse accadendo, si sono ritrovati davanti la scena mostrata in foto, vetri del bus sfondati in più punti. I tifosi si erano dileguati. La sfida col Cosenza non inizia nel migliore dei modi, l’episodio renderà il clima incandescente. L’invito è quello di non raccogliere la provocazione e dimostrare che il vero tifo è un altro.

Fonte: Tutto Samb

La Società Cosenza Calcio condanna con fermezza il vile gesto commesso ai danni del pullman della squadra Sambenedettese Calcio. Un atto commesso da soggetti che, evidentemente, non si riconoscono negli ideali e nel comportamento della tifoseria rossoblù e che rischiano di avvelenare il clima sereno che sta accompagnando le due formazioni impegnate tra poche ore in una sfida importante e decisiva per il proprio futuro. La Società Cosenza Calcio, augurandosi che al più presto vengano individuati i responsabili, si è già attivata per fornire supporto alla Società ospite.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.