ROCCELLA JONICA: CELEBRATA LA SOLENNITÀ DEL PATRONO SAN VITTORIO MARTIRE

785

E’ celebrata ieri per la prima volta nella sua storia, nel giorno a lui dedicato (il 21 maggio), la solenne festa patronale di San Vittorio Martire, fino a ora la solenne festa patronale era stata celebrata la seconda domenica d’agosto, ma da quest’anno per rilanciare la festa che era in oblio da anni, la si celebra il 21 maggio che è il giorno a lui dedicato, e grazie alla sua nuova collocazione, si è registrato una aumento di presenze notevole sia nella novena e sia nella processione in cui oltre alla statua del santo, e stata portata anche la sua reliquia del braccio. Al termine della processione la statua equestre del Santo è stata portata in Via Marina per una una benedizione della reliquia davanti al mare e poi un breve ma intenso spettacolo pirotecnico, poi il rientro in chiesa.

Molto nutrito il programma civile, la sera domenica 20 al Teatro al Castello c’è stato il concerto lirico sinfonico della orchestra di Fiati di Bivongi-Pazzano con la partecipazione del soprano Eleonora Pisano e delle ballerine dell’Elite Danza. Mentre nella serata del 21 maggio in Piazza San Vittorio c’è stato il concerto della band musicale “Sogni di Rock’n Roll-Ligabue Cover Band”.

redazione@telemia.it

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.