Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

SERIE D | ORA CI SONO NUBI SUL PROSSIMO FUTURO DELLA CITTANOVESE

274

D’Agostino riduce l’impegno

Alla vigilia della grande festa per la salvezza dello scorso 6 maggio, in pochi avevano dato peso alle parole pacate, ma comunque molto chiare, del main sponsor giallorosso Francesco D’Agostino. “Finito il campionato valuteremo se sussistono ancora le condizioni per proseguire nel progetto sportivo che ci vede impegnati nel torneo di Serie D”

A quasi due settimane da quella conferenza stampa, alle dichiarazioni stanno seguendo i fatti. Senza troppo rumore, ancora un volta, nonostante i rischi per il futuro della Calcio Cittanovese. Il sostenitore più importante della società presieduta da Girolamo Guerrisi avrebbe deciso di ridimensionare il suo ruolo e, soprattutto, di circoscrivere il volume economico annuale.

Una notizia dirompente che arriva praticamente all’indomani dei festeggiamenti per la permanenza nella categoria interregionale.

Per domenica 27 maggio, alle ore 18,00 all’interno dea biblioteca comunale di Cittanova, la dirigenza ha convocato un’assemblea pubblica sul seguente tema: “Quale futuro per la Calcio Cittanovese”. Un titolo che apre da subito, senza passare per preamboli polverosi, una parentesi tuta nuova per l’intero movimento calcistico locale.

L’incontro di fine mese dovrebbe servire a stimolare nuove adesioni al progetto societario, scongiurando così l’ipotesi della mancata iscrizione della squadra al campionato.

I tempi per far rientrare l’empasse ci sarebbero tutti, eppure non è affatto scontato che dal tessuto economico locale si stacchino energie fresche per il sostegno della programmazione 2018/2019. Molo dipenderà dal dialogo che l’attuale società riuscirà ad imbastire nei prossimi giorni.

Adesso – si legge nel comunicato della Cittanovese – è il momento di incontrarsi e discutere del futuro di quello che è un patrimonio dell’intera comunità, così da valutare le eventuali prospettive nel breve, medio e lungo periodo. Una riflessione complessiva, ad ampio raggio, al fine di capire se sussistono ancora le condizioni per andare avanti con la Serie D.

Insomma, per i colori giallorossi, dopo la bella impresa della salvezza, il futuro è davvero tutto da scrivere.

ANTONINO RASO (il quotidiano del sud)

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.