Sab. Dic 4th, 2021

E’ stato inaugurato, con larga partecipazione di pubblico lo sportello dell’“Agenzia NO viaggi”, progetto promosso dalla sezione della Locride dell’Associazione Angela Serra con lo scopo prioritario di combattere la lotta ai tumori e ridurre, soprattutto, la migrazione sanitaria dalla Calabria verso le altre regioni del Nord. Il taglio del nastro, presente in rappresentanza dell’amministrazione comunale l’assessore Ercole Macrì che ha espresso il suo compiacimento per l’importante istituzione che ha avuto luogo presso i locali dell’ex ospedale di Siderno, è stato ufficializzato da Viviana Agostino presidente dell’ associazione Angela Serra per la Locride. L’inaugurazione dello sportello è stata accompagnata da una serie di interventi finalizzati a mettere in evidenza la sua importanza per il territorio. Tragli altri sono intervenuti il Prof. Massimo Federica presidente nazionale dell’associazione ” A. Serra” , Maria Novella Luciano dirigente del Ministero della salute, Attilio Gennaro referente scientifico e responsabile per la Calabria, l’oncologo Piero Sandro Tagliaferri professore ordinario di Oncologia medica a Catanzaro, ed ancora i medici Giovanni Condemi e Francesco Serranò dell’ ospedale di Locri, Mariuccia Renne del Policlinico di Germaneto , Nicola Agostini e Carmelo Tuscano del Melacrino Morelli di Reggio Calabria. Alla manifestazione erano anche presenti , Pasquale Mesiti , direttore sanitario dell’ Asp di Reggio Calabria e Franco Candia, presidente dell’ Associazione dei Comuni della Locride. Lo sportello è finalizzato ad assistere i pazienti con sospetto diagnostico o con diagnosi certa di malattia neoplastica nella delicata fase di disorientamento che accompagna il primo approccio con lo stato di malattia partendo dalla considerazione che spesso molte “emigrazioni” sono legate all’urgenza di tentare di fare qualcosa di fronte a una situazione nuova e grave senza tenere conto che anche il servizio sanitario calabrese,che pure non manca di molte criticità, offre anche cure di qualità comparabile a quelle fornite altrove. Cosa , per la verità, non molto nota. Il paziente rivolgendosi al nuovo sportello, potrà trovare un valido aiuto per evitare che alle sofferenze fisiche si accompagnino anche inutili fatiche e pesanti sforzi economici. Presso il nuovo sportello dell’Agenzia NO viaggi, sono attivati servizi di supporto ai pazienti con un ambulatorio di consulenza psicologica e uno dedicato alla consulenza sulla nutrizione e gli stili di vita che possono servire a innalzare la qualità della vita del malato, grazie anche all’assistenza di personale qualificato. L’azione dell’Agenzia “NO viaggi” prevede anche uno specifico impegno sul fronte della prevenzione partendo dal principio che spesso la sorte del malato è decisa dalla tempestività della diagnosi. Tutti i servizi – è stato precisato – saranno gratuiti. E’ stato confermato che il nuovo sportello di Siderno è affiancato ad altri sportelli di Reggio Calabria e Catanzaro cosa che consente di estendere il servizio e fornire anche ai medici e ai reparti in partnership con l’Associazione Angela Serra sul territorio regionale dei precisi punti di riferimento.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.