A TRESILICO DI OPPIDO DA DOMANI A LUNEDI’ CON “FATTI DI MUSICA 2018”, “LA CALABRIA E’ TALENTO”, “IL CACCIATORE DI MEDUSE”

614

Tre appuntamenti tra musica e cultura sono in arrivo a Tresilico di Oppido Mamertina in occasione dei tradizionali Festeggiamenti di Maria SS. delle Grazie predisposti dall’Associazione  Culturale “I Ponti” e dal Comitato Feste, legati all’apparizione della Madonna che ebbe la mistica Rosa Vorluni, a metà dell’800, nel suggestivo centro aspromontano.

Si comincia domani sera alle ore 21.30 nella Piazza del Santuario con un incontro letterario sull’attualissimo tema “Migranti e Diritto al futuro”, con protagonista il romanzo “Il cacciatore di meduse” di Ruggero Pegna. A discutere di integrazione, accoglienza, razzismo e di ogni aspetto connesso,  partendo dalla storia di Tajil, il piccolo migrante somalo sbarcato a Lampedusa con la madre, e dei suoi amici miseri e immigrati di tutto il mondo, interverranno la professoressa Antonietta Bonarrigo, don Letterio Festa, don Benedetto Rustico, Rettore del Santuario, l’autore e l’editore  Michele Falco.

Seguirà il primo luglio, sul palcoscenico allestito nella stessa piazza, il concerto del giovane cantautore calabrese Francesco Sicari, accompagnato da Massimo Cusato, batteria e percussioni, e da Attilio Costa alle chitarre. Autore del bellissimo album “Spartenza”, che ha subito messo in luce le sue straordinarie qualità di musicista, autore e compositore, Francesco Sicari è certamente tra i cantautori più bravi e promettenti nel panorama degli emergenti italiani. Il concerto è realizzato grazie alla collaborazione dell’Assessorato Regionale al Turismo nell’ambito del progetto “La Calabria è talento”, ideato e diretto da Ruggero Pegna.

Il 2 luglio, infine, arriverà Giò Di Tonno accompagnato dalla sua band, che presenterà in prima assoluta nazionale il suo nuovo tour “A volte Giò, a volte no”. Con lui, nel mezzo di un elegante allestimento ricco di effetti e immagini, i musicisti Pasquale Angelini, Marcello Ingrosso, Egidio Marchitelli, Mauro Vaccarelli e la corista Cynzia Cirone. Il suo concerto fa parte anche della trentaduesima edizione di “Fatti di Musica Radio Juke Box”, festival del live d’autore, nella sezione dedicata ai protagonisti delle grandi Opere Musicali moderne. Ospite della serata sarà l’orafo crotonese Gerardo Sacco, che consegnerà personalmente all’artista il Riccio d’Argento di Fatti di Musica, il celebre premio del festival, e al Rettore del Santuario una creazione realizzata appositamente per la venerata Statua della Madonna delle Grazie.

I due eventi si effettueranno nella Piazza del Santuario ad ingresso libero.

 

 

Successivi appuntamenti di “Fatti di Musica 2018”

Il 17 luglio, nella suggestiva cornice del Parco Archeologico Scolacium di Roccelletta di Borgia, ci sarà l’unico concerto al Sud di Caetano Veloso. Il musicista, autore e compositore brasiliano, considerato uno dei più grandi cantautori al mondo, sarà accompagnato dai figli Tom, Moreno e Zeca. L’evento è coprodotto con “Armonie d’Arte Festival” diretto da Chiara Giordano e sarà presentato da Max De Tomassi di Rai Radio1. Per l’autore di brani memorabili, ci sono già prenotazioni di fan da tutto il Sud e il Premio “Miti della Musica mondiale”.

Sabato 11 agosto, “Fatti di Musica” si sposterà in un’altra straordinaria Area Archeologica calabrese, quella dei Ruderi di Cirella Antica del comune di Diamante. In uno dei Teatri all’aperto più belli d’Europa sarà di scena il cantautore crotonese Sergio Cammariere con la sua band di eccezionali musicisti. Per lui, sarà l’unico concerto estivo nella sua amata regione.

Dopo il concerto di Cammariere a Cirella, nuovo trasferimento del Festival in un’ altra location incantevole, la centralissima Piazza Duomo  di Reggio, per due attesissimi appuntamenti unici in Calabria: venerdì 17 agosto l’esplosivo “DYC Tour2018” dei Negrita e domenica 19 agosto il concerto di Roberto Vecchioni con la sua band. La band aretina, che presenterà uno show davvero imponente, sarà premiata come band dell’anno, mentre a Roberto Vecchioni sarà consegnato il Premio del Festival nella sezione  “Miti della musica d’autore italiana”. Per il concerto del cantautore milanese sarà allestita una platea a sedere con posti numerati, che trasformerà Piazza Duomo in un grande teatro all’aperto.

Entrambi i concerti sono realizzati in collaborazione con il Festival “Alziamo il Sipario” del  Comune di Reggio, nell’ambito di una serie di appuntamenti dal titolo “Reggio Live Festival”.

Nei prossimi giorni sarà presentata in Comune una sezione di tre eccezionali eventi consecutivi che si terranno a fine luglio all’Arena dello Stretto.

Dopo la parte estiva, “Fatti di Musica” ripartirà nei giorni 30 novembre e 1 dicembre  dal Palacalafiore di località Pentimele, con il ritorno a Reggio Calabria, dopo dieci anni dalla prima, dell’Opera musicale “La Divina Commedia” di Marco Frisina, con la regia di Andrea Ortis, una grande cast e la voce narrante di Giancarlo Giannini. Previsti due spettacoli serali alle ore 21 e due matinée per le scuole alle ore 10.15.

Il gran finale di “Fatti di Musica 2018” è affidato al musical “Flashdance”, che sarà il primo dicembre al Teatro Rendano di Cosenza, il 4 e 5 dicembre al Teatro Politeama di Catanzaro, il 7 e 8 dicembre al Teatro Cilea di Reggio Calabria.

Tutte le informazioni sugli eventi della trentaduesima “Fatti di Musica”, evento storicizzato incluso tra i grandi Festival Internazionali dall’Assessorato alla Cultura della Regione Calabria,  sono reperibili al sito www.ruggeropegna.it e alla pagina facebook “Fatti di Musica”. I biglietti di tutti gli eventi sono disponibili nei punti Ticketone e online al sito www.ticketone.it.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.