Dom. Mag 9th, 2021

Premio Pericle D’Oro 2018

Domenico Savica Presidente Fondatore

Il prossimo 27 e 28 Luglio si accenderanno le luci al Castello Feudale di Ardore (R.C.) per la 34° quattresima Edizione del Premio Pericle D’Oro che per il 2018 ricorre per “La Produzione Tipica”.
Grande attesa per vedere e applaudire le grandi eccellenze che si alterneranno sul palco, ciascuno per il proprio settore.

Il circolo Ellade, “ circolo di proposte artistico-culturali ”, è nato con l’intento di assegnare il Premio Pericle D’Oro, di anno in anno per attività diverse, mettendo in luce le personalità e i talenti calabresi che si sono distinti in Italia e nel mondo per professionalità e creatività., Poi, il Pericle d’Oro, nato per premiare i Calabresi è lievitato naturalmente, perchè, come è ovvio, la creatività, l’intelligenza e la professionalità esulano dalla calabresità, per acquistare cittadinanza in un universo composito, in un Paese sconfinato e senza tempo, chiamato Progresso. Ed è per questa forza che il Pericle è diventato un Premio nazionale, un premio ben motivato e non effimero, che dà la medesima cittadinanza a Dulbecco, Fiodorov, Umberto Veronesi, al Gen. Luigi Federici, Caio Carruba e Vincenzo Mollica, Maria Pia Fanfani e Michele Mirabella, Francesco Nitto Palma, Puccio Corona, a Versace, a Raf Vallone e Vittorio Sgarbi e così via. Come è noto, spesso la Calabria balza agli onori della cronaca giornalistica televisiva e della carta stampata, per episodi negativi, che creano un’immagine distorta di questa terra e deprimono i cittadini onesti e laboriosi che la abitano Questo è il punto di riferimento dal quale nasce il Premio Pericle: la dimostrazione delle capacità, delle qualità, delle eccellenze di una regione italiana del Sud, di cui se ne riconosce il valore nei premiati, tutti eccellenti nei loro specifici segmenti operativi ed ha il potere di additare la Locride e la costa jonica alle cronache locali e nazionali che si occupano di cultura, di bellezze artistiche e di luoghi ameni, un corredo formidabile che può sfidare e devitalizzare qualsiasi altro aspetto collaterale deteriore di questo magnifico lembo di terra.
Parallelamente al Pericle sono cresciuti altri importanti riconoscimenti:

I Premi ”Ellade“ assegnati a personalità di ogni origine e nazionalità che abbiano segnato durante l’anno in corso un’importante tappa nel cammino dell’Umanità verso il progresso.
I Premi “Gino Gullace” assegnati per il giornalismo.

Il Premio “Libro dell’anno” assegnato ad un libro di particolare interesse.

Il Premio Pasquino Crupi “ Per La Cultura “V° Edizione

Domenico Savica

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.