Mar. Apr 20th, 2021

L’estate parte in sordina sull’Italia, con un anticiclone delle Azzorre che rimane sbilanciato sull’Europa centrale, lasciando parte dell’Italia scoperta a improvvisi temporali di calore. Lo dice il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, che spiega che “in particolare il Sud vedrà fino a giovedì qualche rovescio o temporale a ciclo diurno, in particolare Sicilia, Calabria, specie tirrenica, Campania, specie meridionale, più occasionalmente Basilicata e aree interne di Puglia e Molise. Marginalmente interessato anche il Centro, specie mercoledì quando è atteso qualche temporale tra bassa Toscana, Lazio, Umbria, localmente di forte intensità. Non saranno infatti escluse locali grandinate e raffiche di vento improvvise“. Tra le città più a rischio Napoli, Caserta, Lamezia Terme, Enna, Caltanissetta, Ragusa, ma mercoledì anche Grosseto, Viterbo, Roma, Rieti e Frosinone. Situazione invece più tranquilla altrove con tanto sole e al più isolati temporali pomeridiani sui rilievi. Il clima sarà caldo e pienamente estivo, specie al Centronord dove si potranno raggiungere punte di 31-33 C, con anche moderata sensazione di afa. Qualche grado in meno invece lungo le adriatiche ma soprattutto al Sud.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.