Lun. Gen 25th, 2021

La città di Gerace ritorna sul palcoscenico internazionale con due musicisti: Alessandro Macrì al Corno e Vincenzo Macrì alla Tromba. I due talenti geracesi si sono diplomati presso il Conservatorio di Musica “F. Cilea” di Reggio Calabria e sono Docenti di strumento musicale presso l’I. C. “Forum Novum” di Torri in Sabina (Rieti). Alessandro Macrì si è perfezionato ai Corsi dell’Accademia Nazionale S. Cecilia a Roma e della Scuola di Musica di Fiesole con i maestri Guido Corti e Alessio Allegrini. Ha partecipato alle Masterclasses dei maestri: Dale Clevenger, Radovan Vlatkovic, Frank Lloyd, Hans Pizka, Charles Vernon, Jean-Pierre Cénédese, Jeff Nelsen, Norbert Sterz, Luca Benucci, Ugo Favaro e Alessandro Saraconi. Vincenzo Macrì ha partecipato alle Masterclasses dei maestri: Philip Smith, Gabriele Cassone, Tage Larsen, Charles Vernon, Fred Mills, Giuseppe Cascone, Marco Braito, Jens Lindemann, Ivano Buat, Davide Simoncini, Gioacchino Giuliano, Omar Tomasoni e P. Petrarulo (Musician free lance). Hanno collaborato con Enti Lirici e Fondazioni Orchestrali, tra i quali: il Teatro Lirico di Cagliari, Orchestra “A. Toscanini” di Parma, Filarmonia Veneta, Mannheimer Philharmoniker (Germania) e con il Movie Brass Quintet, hanno inciso i CD: “Symphonic Sounds” – edito da Always Records P. Studio & Valle Giovanni Edizioni Musicali e “ACTION!” edito da Valle G. Ed. Musicali e ApplausoUS (USA) e altri Singoli (That’s a Plenty – L. Pollack, Natale sarà – A. Macrì & D. Ciotoli e Nel mezzo del cammin di nostra nota” – L. Sebastianelli). Si sono esibiti come solisti della Band della cantante Dolcenera nel brano “Niente al mondo” al Coca Cola Summer Festival, vincendo il Premio RTL 102.5 – Canzone dell’estate 2014 e sono ritornati con il nuovo singolo “Un altro giorno sulla terra” nell’ importante manifestazione musicale estiva, il WIND SUMMER FESTIVAL, ambientata a Piazza del Popolo. È stato condotto da Ilary Blasi insieme a Rudy Zerbi e Daniele Battaglia.

Dice Dolcenera: “Un altro giorno sulla terra” è il titolo del brano che, affondando a piene mani nei suoni della musica brasiliana, nelle percussioni del sud del mondo apre le porte ad un disco che farà proprio di questo mondo la sua caratteristica. Nella sezione fiati della Band, oltre i fratelli Macrì, hanno ricoperto un ruolo importante, i due concertisti jazz: Massimo Pirone e Marco Turani. L’importante evento ha visto la partecipazione di oltre 60 artisti italiani e internazionali: J- Ax & Fedez, Bob Sinclar, Annalisa, Malika Ayane, Bianca Atzei, Autogol, Benji & Fede, Alessio Bernabei, Mario Biondi, Biondo, Boomdabash e Loredana Bertè, Briga, Luca Carboni, Carl Brave e Francesca Michielin, Carmen, Cosmo, CNCO, Dark Polo Gang, Diodato, Dolcenera, Einar, Elodie e Michele Bravi, Emis Killa, Emma, Ermal Meta, Ex Otago, Lorenzo Fragola ft. Gazzelle, Fred De Palma, Ghali, Achille Lauro con Cosmo, Le Vibrazioni, Betta Lemme, Maneskin, Alice Merton, Merk & Kremont, Francesca Michielin, Mihail, Fabrizio Moro e Ultimo, Motta, Nesli, Enrico Nigiotti, Noemi, Ofenbach, Lost Frequencies, Irama, Max Pezzali, Negrita, Gue Pequeno, Sofia Reyes, Riki e CNCO, Shade, Lo Stato Sociale ft. Luca Carboni, Takagi & Ketra con Giusy Ferreri, Anna Tatangelo, Thegiornalisti, The Kolors, Thomas, Yeter & Cecilia Krull, Ultimo, Vegas Jones, Le Vibrazioni ft. Jake La Furia, Nina Zilli…e tanti altri. Il Wind Summer Festival 2018 andrà in onda il 9, 16, 23 e 30 luglio su Canale 5 e su Radio 105, radio ufficiale dell’evento musicale. Max Brigante racconterà inoltre il backstage dell’evento con delle puntate speciali.

Strettoweb.com

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.