I GIOVANI DEMOCRATICI DI LOCRI CONTRO MATTEO SALVINI

1799

E da poco nato il Governo a trazione Lega – M5S e già iniziano ad essere evidenti quelle che saranno le linee programmatiche ed ideologiche del nuovo Ministro degli Interni, Matteo Salvini. “E’ finita la pacchia” è la prima dichiarazione ufficiale, la summa di una dottrina che si è già manifestata nella nostra terra con l’omicidio di Soumaila Sacko, sindacalista e immigrato regolare. E le dichiarazioni al limite della follia non hanno risparmiato neppure il Sindaco di Riace che, in un video diffuso recentemente viene definito “uno zero” e al quale oggi vogliamo offrire la nostra solidarietà.

L’esperienza amministrativa di Mimmo Lucano ha assunto rilievo internazionale, tanto da farlo inserire nell’elenco dei 50 uomini piu’ influenti del mondo secondo la rivista Fortune. Perché in una città, quella di Riace, da tempo soggetta al fenomeno dello spopolamento, Lucano è riuscito a realizzare un perfetto sistema di integrazione che ha ridato vita alla città e ne ha risollevato l’economia risolvendo allo stesso tempo il problema dell’accoglienza. In un mondo sempre piu’ multiculturale e in un Paese che punta ad essere parte integrante dell’Europa e non realtà isolata, la sinergia realizzata a Riace è un esempio da imitare.
Non possiamo quindi accettare le parole del neo-Ministro dell’Interno che non soltanto si è dimostrato retrogrado, ma ha anche dato prova di non essere adeguato a rappresentare il suo Ruolo e il nostro Paese, cosa già osservata nel suo mandato da europarlamentare.

A Mimmo Lucano va tutta la solidarietà dei Giovani Democratici della Locride e la spinta a continuare con coraggio la sua esperienza, nell’attesa che anche altre realtà possano emularla.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.