Gio. Gen 28th, 2021

Il trionfo a Ora o mai più venti anni dopo il terzo posto al Festival di Sanremo con Sempre. Lisa, nome d’arte di Annalisa Panetta, ha vinto la prima edizione del programma televisivo condotto da Amadeus. La sua voce, potente e pulita, ha conquistato la qualificata giuria della trasmissione dedicata agli artisti finiti nell’oblio. In realtà la quarantunenne calabrese era stata costretta ad uscire forzatamente di scena. Nel pieno della sua ascesa professionale, nel 2006, le era stato diagnosticato un tumore al cervello. La cantante era all’apice del successo con i francesi che l’avevano adottata e venerata come una star internazionale. Il singolo Vivre ici l’aveva consacrata definitivamente Oltralpe dopo aver incassato nuovi consensi nel Bel Paese con il brano Oceano (presentato a Sanremo 2003).

Lisa ha dovuto riporre sogni e progetti nel cassetto per affrontare quel terribile male.

Da quel momento è iniziato un calvario lungo sei anni. Palchi e sale d’incisione erano diventati un pallido ricordo ma l’artista non si è mai arresa ed alla fine è riuscita ad uscire dal tunnel. “Grazie anche al sostegno del mio pubblico che mi è stato sempre vicino” – ha spiegato la musicista. Lisa ha pazientemente aspettato che passasse il treno giusto per riprendere il suo viaggio nel segno della musica. “Ora o mai più” avrà pensato la calabrese quando è arrivata la chiamata di Amadeus. Una chance che la cantante non si è lasciata sfuggire. Con Marco Masini, il maestro che l’ha seguita nel corso del programma, il feeling è stato immediato.

“Ha saputo tirare fuori il meglio di me” – ha precisato dopo il trionfo a Ora o mai più. Lisa non era riuscita a trattenere le lacrime in occasione della standing ovation che il pubblico le aveva riservato nel corso della prima puntata. “E’ stato come ricevere un caldo abbraccio”.

Tanti elogi ma anche qualche critica per la musicista. Come quelle che le ha riservato Loredana Bertè nel corso dell’ultima puntata del talent di Rai 1. “L’inciso del tuo inedito (C’era una volta) è simile a quello di Ti Sento, parlerei di plagio”. Lisa non si è scomposta ed ha incassato voti alti dagli altri giudici oltre che il consenso degli spettatori in studio. Alla fine la cantante di Gioiosa J., che da qualche anno risiede a Roccella J. ed ha anche la madre originaria di Siderno,  ha trionfato davanti ai Jalisse e Massimo Di Cataldo. Una serata magica che la quarantunenne ricorderà per… Sempre.

lr – blastingnews.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.