Mar. Nov 30th, 2021

 

GNS LOCRI: FOLLA DI SPORTIVI SUL LUNGOMARE DI LOCRI TRA GIOCHI TRADIZIONALI E ATTIVITA’ SPORTIVE.

 

Centinaia e centinaia di sportivi accorsi alla XV giornata nazionale dello sport indetta dal Coni e organizzata dall’Amministrazione comunale con la delegata alle attività sportive Domenica Bumbaca e la sinergia con il centro Labor Locride. Manifestazione svoltasi sul lungomare area parco giochi e con lo slogan “Lo sport difende la natura” il Coni, rappresentato territorialmente al fiduciario professor Salvatore Papa, ha richiamato l’importanza dello sport all’area aperta, tra la natura, valorizzandola e rispettandola. I saluti del primo cittadino Giovanni Calabrese rimarcando che il Comune ha voluto, inoltre, sottolineare, in questo contesto, l’importanza della donazione con la presenza dell’Avis Locri e Aido.

In un parco giochi allestito con le strutture gonfiabili sportive grazie alla collaborazione del circolo Crucitti e della sponsorizzazione di privati (Errea Pro Reseller Rbr Global service, Lory Cafè di Calabriamatik, Costa blu, FarImpresa, Ciemme Costruzioni, Bar Persephone ) si sono svolte le discipline sportive: pallavolo con la Libertas volley di Francesco Mesiti e la partecipazione del Club polisportivo jonico guidato da Giuseppe Greco, il basket Eutimo ’95 con Roberto Schirripa, il tennis con il Garden tennis e la collaborazione degli atleti e di Graziano Gelsomino, podismo con Podisti Locri, calcio con le scuole calcio Audax calcio, Accursi football Accademy, Hierax calcio, calcio a 5 con il memorial “Lello Franco” organizzato dal Locri Futsal con la partecipazione del Polistena (classificatosi primo) e la rappresentativa under 18 Calabria All Star, nonché in presenza della Figc e dell’Aia,  derby tra Inter club Locri e Juventus club; spazio al kata e kumite con il maestro Simone Femia dell’Accademia jonica karate, alle palestre Gymnosport con gli istruttori Silvia (zumba), Maria (gag), Fabio (Cross training), mentre con la disciplina hiit si è presentata la palestra Athlon con il tecnico Luigi. Spazio alla zumba, al caraibico e balli di gruppo con la Full Dance guidata dal maestro Cristian Pelle. Graziosa presenza delle ballerine della scuola di danza Renata Galea school e cospicua presenza egli allievi della scuola Maria Santissima Assunta accompagnati dalle maestre, dai nonni, zii e genitori, partecipando alla settimana “Move week” con iniziativa  “Nonni e bambini: giochi del passato e cammino del futuro…” voluta dalla dottoressa Epifanio  de “Promozione ed Educazione alla salute” dell’ASP di Reggio Calabria.

«Ogni anno- afferma il professor Salvatore Papa- l’evento cresce sempre di più, non solo in numero di partecipanti, ma di qualità, sinonimo che questo territorio vuole, attraverso lo sport, crescere e migliorare. E’ importante la giornata dello sport perché fa conoscere molti sport e permette ai ragazzi di poter scegliere quale attività praticare. Le scuole, i comuni, le associazioni devono continuare a lavorare in sinergia per lo sviluppo delle pratiche sportive che consentono uno stile di vita salutare e aggregazione. Per questo come rappresentante Coni c’è il massimo impegno per favorire questi momenti e incrementare l’offerta anche attraverso progetti specifici».

«Siamo accanto alle associazioni non solo per creare momenti di aggregazione ma anche per ascoltare esigenze e insieme affrontare criticità- così Domenica Bumbaca- ha salutato la platea di sportivi, auspicando di continuare a poter lavorare con esse e soprattutto continuare un percorso socio sportivo per la città. E’ sempre una grande emozione organizzare la Gns e ogni volta c’è grande gioia, principalmente nel vedere i gruppi collaborare tra loro. Sport, volontariato, associazionismo meritano la nostra attenzione e noi siamo accanto a loro, per crescere insieme e migliorare».

Locri 4.6. 2018

 

 

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.