Gio. Gen 21st, 2021

Il ministro dell’Interno ha definito grave l’assassinio dell’extracomunitario colpito a morte a San Calogero: «Porteremo la legalità in Calabria»

Matteo Salvini, ministro dell’Interno, ha definito «grave» l’uccisione del migrante a San Calogero. «Ci sono delle indagini in corso: prima di dare sentenza voglio capire alla fine delle indagini i nomi delle bestie» che hanno commesso il delitto, ha proseguito il ministro dell’Interno, parlando coi cronisti al termine di un comizio a Fiumicino.
«L’immigrazione numericamente fuori controllo, gli ammassi, le baraccopoli, i ghetti portano inevitabilmente allo scontro sociale: con calma porteremo la legalità in Calabria come in tutta Italia», ha concluso.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.