Gio. Gen 21st, 2021

Sono stati annunciati a New York, nei giorni scorsi, presso la sede delle Nazioni Unite, i vincitori del concorso “World Ocean Day Photo Contest”. Nella categoria “Underwater seascapes” (paesaggi sottomarini) il primo posto è andato al fotografo subacqueo di Saline Joniche (Rc), Domy Tripodi (foto), presidente dell’associazione “Ficarella Diving Club” che ha superato il sudafricano Geo Cloete e l’americano Renee Capozzola. I giurati hanno premiato la foto (che vedete in basso) scattata nei fondali reggini, ad un tiro  di schioppo dalla casa del fotografo salinese non nuovo a questi tipi di riconoscimenti, sia a livello nazionale che internazionale. La meravigliosa immagine si riferisce  ad un gruppo di spirografi che vivono nei fondali rocciosi del mar Jonio. A prima vista sembrerebbe un  cielo stellato con gli spirografi sospesi in acqua. Una grande soddisfazione per il fotografo calabrese che ha superato la concorrenza di centinaia di partecipanti ad uno dei più prestigiosi concorsi mondiali di settore mettendo in evidenza soprattutto la bellezza incontaminata del nostro mare che, a dire dello stesso, rappresenta un vero e proprio “paradiso” che non ha nulla da invidiare ad altri più conosciuti scenari tropicali. Complimenti, dunque, a Domy Tripodi per i suoi ambiti riconoscimenti da parte della redazione di www.ecodellalocride.it 

Antonio Tassone

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.