Dom. Mag 16th, 2021

I due presunti scafisti dello sbarco di sabato sera, che aveva portato 38 immigrati al Porto delle Grazie di Roccella Jonica, sono stati rintracciati a bordo di un gommone alla deriva, dalla motovedetta Cp 326 della Guardia Costiera di Roccella Jonica. I due presunti scafisti non avevano chiesto soccorso, anche se si trovavano a bordo di un gommone senza motore, che probabilmente avevano in precedenza gettato in mare. Dopo che la Guradia Costiera lì ha rintracciati e trasportati a terra sono stati fermati dalla Polizia di Stato del commissariato di Siderno perchè indiziati del delitto di sfruttamento di immigrazione clandestina.

Giuseppe Mazzaferro |redazione@telemia.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.