Spazio culturale “MAG. La ladra di libri”. Venerdì 8 giugno alle ore 19. Conferenza del professor Benito Stinà su cinque libri che conducono verso la Patria Celeste

365

Cinque libri su cui puntare l’attenzione in una serata di approfondimento; cinque importanti gradini verso il cielo, che ci prendono per mano e ci conducono verso la nostra Patria Celeste, da dove, un giorno, siamo discesi.

Si preannuncia ricca di originali spunti d’interesse la conferenza indetta dallo scrittore sidernese Benito Stinà, appassionato di astronomia e cronologia, studioso di Dante Alighieri e di fenomeni trascendentali, organizzata per venerdì 8 giugno alle ore 19 (festa del Sacro Cuore di Gesù) nello spazio culturale “MAG. La ladra di libri” di corso Garibaldi, 281 a Siderno.

Il professor Stinà, condurrà il suo uditorio alla riscoperta di questi testi fondamentali nella sua formazione e utili alla conoscenza da parte della più ampia platea possibile.

Questi i cinque titoli sui quali sarà incentrata la manifestazione:

 

“L’Albero della Vita e la dimensione originaria dell’uomo” di Padre Letterio Ruggero (1992, Siciliano Editore);

“Natuzza Evolo. Il Miracolo di una vita” di Luciano Regolo (2010, Mondadori);

“La Scienza Sacra” di Swamy Yukteswar  (1993, Casa Editrice Astrolabio)

“Cronologia, Cronografia e calendario perpetuo” di Adriano Cappelli (2016, Hoepli Milano).

“Nel santuario dell’anima” di Paramhansa Yogananda (Astrolabio Ubaldini

edizioni)

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.