Lun. Gen 25th, 2021

Rocco Comisso, nato a Marina di Gioiosa Ionica, fondatore del colosso Mediacom è indicato tra i 4 possibili acquirenti del Milan

Spunta anche un nome le cui origini sono calabresi. Nei totonomi rivelati dal quotidiano finanziario “Il sole 24 ore” è presente anche Rocco Commisso. Da un anno proprietario dei Cosmos dallo scorso il suo patrimonio è stimato in circa 4,3 miliardi di dollari. Comisso, nato a Marina di Gioiosa Ionica, si è trasferito negli Usa a dodici anni e proprio oltre oceano ha costruito la sua fortuna fondando la Mediacom, l’ottava azienda fornitrice di tv via cavo del Paese. Altra linfa calabra, dunque, oltre a quella del direttore sportivo Mirabelli potrebbe aggiungersi ai colori rossoneri, ma la situazione a “Milanello” è in continua evoluzione. Yonghong Li, infatti, non si ferma al solo Comisso, in ballo ci sono altri tre papabili soci. L’idea di base resta quella che alla proprietà cinese si affianchi un socio di minoranza che possa con liquidità immediata sanare le beghe finanziarie del Milan e tranquillizzare l’ambiente e i tifosi. Se da una parte mr. Li è per la linea attendista e di un partner nell’avventura calcistica iniziata da meno di due anni l’altro scenario, invece, vede gli acquirenti americani aspettare l’ingresso ufficiale di Elliott, per poi trattare l’acquisto direttamente con il fondo targato Oltre all’attuale proprietario dei Cosmos, squadra in cui militò l’indimenticata punta laziale Giorgio Chinaglia, c’è anche Tilman Joseph Fertitta, proprietario della catena di ristoranti Landrys, e del club di basket Houston Rockets. Il terzo candidato è Joshua Harris, investitore attivo nel private equity come co-fondatore del fondo Apollo Global Management. Quarto ed ultimo nome è famiglia newyorkese Dolan, possessore di una quota del Madison Square Garden, oltre che la proprietà dei club del New York Knicks e del New York Rangers.

(FONTE CORRIERE DELLA CALABRIA)

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.