Dom. Gen 24th, 2021

Intervenuti interpreti di “Malarazza” e “Due piccoli italiani”

Prima conferenza stampa, stamani, con gli attori ed i registi di due degli otto film in concorso alla XV edizione del Magna Graecia Film Festival, ideato da Gianvito Casadonte, alla presenza della madrina Anna Ferzetti. Lo riferisce un comunicato dell’ufficio stampa del festival. Nella sala conferenze dell’hotel “Perla del porto” sono intervenuti i protagonisti del film proiettato ieri sera “Malarazza”, David Cocco e Stella Egitto, ed il regista di “Due piccoli italiani”, Paolo Sassanelli, affiancato dagli attori Francesco Colella e Marit Nissen, in programma stasera. Gli artisti hanno risposto ad una serie di domande rivolte loro dal moderatore della conferenza stampa, Danilo Colacino, e dai giornalisti. Non si sono inoltre sottratti alle “curiosità” dei fan accorsi per ascoltarli e naturalmente per chiedere loro di posare nelle foto-ricordo. “La discussione su ‘Malarazza’ – si aggiunge nella nota – ha toccato i temi del condizionamento mafioso in certe zone del Paese e la difficile situazione vissuta in alcuni quartieri-ghetto di molte città del Mezzogiorno, e non solo. Poco si è detto, invece, sul film ‘Due piccoli italiani’ per non svelarne troppo i contenuti a quanti lo guarderanno stasera nell’Arena del Magna Grecia, situata nell’area portuale del quartiere marinaro di Catanzaro”. Francesco Colella, anche se “trapiantato” a Roma per motivi professionali da molti anni, ha rimarcato la sua forte “calabresità”.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.