Mer. Gen 27th, 2021

Nella mattinata di giovedì, i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Reggio Calabria, hanno arrestato con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, MORELLI Domenico, 35enne, disoccupato, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio,  reggino,  e la convivente ARDUCA Marianna, 28enne, impiegata, incensurata, reggina.

In particolare, i carabinieri, durante un ordinario controllo di polizia, al termine di perquisizione effettuata presso domicilio dei due nel quartiere modena, rinvenivano 2 involucri di polietilene contenenti marijuana per un peso complessivo di circa 20 grammi e quasi 5 mila euro  contenuti in un borsello riposto dentro un armadio.

Il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro, mentre i due venivano dichiarati in stato d’arresto e posti agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.