È doloso l’incendio che sta devastando l’area intorno al Castello Carafa di Roccella J.

8725

Si era capito fin dall’inizio che l’incendio che ha devastato l’area intorno al castello medievale dei Carafa di Roccella Jonica è stato appiccato con dolosità.  Tanto è vero che il responsabile dell’ufficio tecnico del Comune di Roccella Jonica ingegnere Lorenzo Surace ha appena sporto denuncia per conto dell’ente contro ignoti ai Carabinieri della compagnia di Roccella Ionica.  L’incendio è stato appiccato con molta probabilità da un soggetto che è percorrendo la salita che porta alla porta principale del palazzo dei Carafa ha lanciato nel costone sottostante qualcosa di incendiario.  Pochi minuti fa abbiamo ascoltato il vicesindaco nonché assessore all’ambiente del comune Vittorio Zito, che dopo aver condannato lo spregevole episodio,  ha detto che il comune si costituirà parte civile in un futuro processo contro i piromani. L’area era appena stata ripulita due giorni fa per l’evento che si sarebbe dovuto svolgere il 28 luglio il Roccella fitwalking 2018. Intanto per sedare le fiamme che ancora circondano l’area sono intervenuti gli elicotteri della protezione civile regionale.

Giuseppe Mazzaferro | redazione@telemia.it

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10156530339204710&id=47270984709

VIDEO LIVE DELL’INCENDIO

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.