GIOIOSANI ILLUSTRI 2018” nona edizione assegnato alla pittrice Perla Panetta apprezzata artista della Fede, Speranza, Luce, Solarità e del Sogno.

484

Non è mai troppo tardi per ricevere un premio, il più importante della carriera: l’amore del suo paese natio. 

 

“Gioiosani Illustri 2018”: un appuntamento annuale organizzato dalla Pro Loco con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Gioiosa Jonica per premiare i personaggi che con la loro attività pubblica o privata elevano il “buon nome” del paese anche fuori dai confini regionali. Giunto alla nona edizione il premio, restituisce l’amore di appartenere a questo territorio, a questa Calabria dal “passato” importante rappresentato dalla storia e dalla cultura. “Gioiosani Illustri” che sarà conferito alla pittrice Perla Panetta, trova nell’Arte una particolare motivazione, ovvero l’occasione per dialogare tra persone che amano veramente il “sapere” conciliando punti di vista e interessi che a volte potrebbero sembrare contrapposti, ma questo, è un “merito” che la Pro Loco, vuole rendere a coloro che condividono gli stessi ideali e sentimenti di comunanza. Vuole essere questo, un premio rappresentativo che evidenzia l’eccellenza, la professionalità e che ha, malgrado le difficoltà, una sua invidiabile continuità. A Perla Panetta, figlia d’Arte che ha ereditato la nobile passione delle ”muse”, l’intelligenza e la fine sensibilità, il plauso della Calabria tutta e di Gioiosa Jonica che si onora di averla come cittadina illustre. Domenica 29 luglio alle ore 18:30 con un’importante cerimonia programmata nell’imponente edificio settecentesco di Palazzo “Amaduri” rinomato scrigno di cultura ed ex residenza nobiliare, la Pro Loco di Gioiosa Jonica e l’Amministrazione Comunale accoglieranno i cittadini “gioiosani” e i molti estimatori della pittrice calabrese nel confortevole “androne di corte” per una serata di grande prestigio e, per rivivere una donna straordinaria che in Calabria e nel mondo con il suo talento e la sua elevata professionalità, è riuscita a porsi come esempio d’impegno sociale anche per le generazioni future. Sarà la brillante e talentuosa Bruna FILIPPONE eccellente giornalista e sensibile scrittrice a tracciare i lineamenti artistici e umani più rilevanti della pittrice “gioiosana”. Sarebbe impossibile raccontare tutta la vita artistica di Perla PANETTA che sarà degnamente onorata dal suo paese, al quale anni fa, come “atto d’amore” la pittrice, ha donato alcuni importanti dipinti su tela esposti nella grande sala di Palazzo “Amaduri” intitolata, appunto” Sala Perla Panetta”. Durante la cerimonia di premiazione, il Club per l’UNESCO coglierà l’occasione per consegnare il premio speciale “Eccellenze calabresi anche fuori dai confini regionali” al Dott. Elia DIACO angiologo calabrese di chiara fama a livello nazionale. In questi anni il Club per l’UNESCO ha voluto mettere in risalto i molti soggetti positivi della Calabria, premiando via, via, artisti, giornalisti, liberi professionisti, imprenditori e in particolare personaggi che onorano il buon nome di questa regione nel mondo. Filippo TODARO apprezzato giornalista e scrittore, profondo intellettuale della cultura esplorerà brevemente la carriera professionale del medico calabrese, esaltando l’aspetto umano che lo rende un personaggio stimato e apprezzato anche nel “fantastico mondo” dello spettacolo avendo avuto in cura molti personaggi famosi. Anche in quest’occasione il prestigioso premio assegnato al Dott. Elia DIACO, è stato realizzato dalla notevole scultrice internazionale Mariella COSTA che come altri artisti importanti calabresi sono sempre disponibili attraverso opere scultorie o dipinti d’arte a realizzare premi molto ambiti. Al termine degustazione di dolci tipici “gioiosani”.

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.