Mer. Gen 20th, 2021

Sono titolari impresa, committente e progettista

I carabinieri della Compagnia di Catanzaro hanno denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria quattro persone, con l’accusa di omicidio colposo ed abusivismo edilizio, nell’ambito delle indagini sull’incidente sul lavoro in cui ieri a Borgia é morto l’operaio O.D., di 50 anni. I denunciati sono i due titolari dell’impresa edile di cui O.D. era dipendente, il committente e il progettista e direttore dei lavori. Dalle indagini, secondo quanto riferiscono i carabinieri, sono emerse negligenza, imprudenza e scarsa osservanza delle più elementari norme sulla sicurezza dei luoghi di lavoro, oltre a difformità dei lavori edili in corso rispetto al progetto presentato all’Ufficio tecnico del Comune di Borgia.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.