Mer. Mag 19th, 2021

Ieri nel tardo pomeriggio ho avuto un incontro congiunto con la Dott.ssa Fragomeni, Assessore al Bilancio e alle Politiche del Personale della Regione Calabria, e con il Dott. Bruno Zito, Direttore Generale del Dipartimento del Personale della stessa regione.

Ho manifestato loro le gravissime condizioni in cui versa l’UOA protezione civile regionale che mi pregio di dirigere, a causa di una drammatica carenza di personale specializzato (funzionari tecnici laureati). In queste condizioni è molto molto difficile gestire le numerose emergenze che gravano sempre più insistentemente sulla nostra regione: le recenti alluvioni, gli incendi che negli ultimi giorni stanno diventando sempre più frequenti, la carenza idrica, lo sbarco di migranti e l’ultimo terremoto di questa mattina…. tanto per fare qualche esempio.

La situazione sta diventando sempre più ingestibile perché devo sopperire personalmente alla mancanza dei funzionari responsabili di unità operative che sono attualmente vuote e quindi in capo (ad interim) al sottoscritto. In queste condizioni potrei reggere al massimo per qualche giorno. Dormo pochissime ore a notte, non solo per il lavoro incessante senza soluzione di continuità tutti i giorni dell’anno praticamente 24 ore su 24 (giusto per rendere l’idea dalle 5 di stamattina – sabato – sono impegnato a causa del terremoto oltre dagli innumerevoli incendi che hanno ripreso a colpire la Calabria; mentre domani – domenica – continuerò a lavorare fino a tarda sera) ma anche perché sento sulle mie spalle la responsabilità di tutelare l’incolumità di 2 milioni di Calabresi in una tra le regioni ad mondo più esposte ai rischi naturali.

Fragomeni e Zito mi hanno garantito entro fine luglio il passaggio nell’organico della Protezione Civile Regionale di almeno altri 6 funzionari. Ritengo Fragomeni e Zito persone degne di stima.

Spero tanto che non mi deludano come hanno fatto tanti altri in regione.

Se le promesse fatte non dovessero realizzarsi dovrò mettere avanti la protezione della mia salute mentale, oltre che fisica, rispetto alla protezione civile e prendere le decisioni del caso.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.