Mer. Gen 20th, 2021

Settimana riservata ai Territori e all’Enogastronomia Calabrese allo stand della Regione Calabria, voluto dalla stessa per far conoscere e degustare le eccellenze regionali. Lo scorso weekend è stato dedicato al Bergamotto di Reggio Calabria DOP con degustazione di succhi, liquori e preparazioni ottenute dal tradizionale agrume calabrese.

 

Il bergamotto si produce quasi esclusivamente nella fascia costiera di una parte della provincia di Reggio Calabria (estremo sud della penisola italiana), così come individuata nel decreto della U.E. istitutivo della D.O.P. (Denominazione di Origine Protetta). Sin dal 1704, con la realizzazione della cosiddetta “aqua mirabilis”, un’acqua da toeletta poi denominata “acqua di Colonia”, il prodotto è stato principalmente impiegato nell’industria profumiera e cosmetica. Un utilizzo crescente, in questi ultimi tempi, si sta inoltre riscontrando anche nel settore farmaceutico grazie alle proprietà antibatteriche, antisettiche, antivirali e antimicotiche presenti nel prodotto. Nel 2001 con Decreto della Unione Europea è stata istituita la D.O.P. (Denominazione di Origine Protetta) “Bergamotto di Reggio Calabria – Olio essenziale”.
A Fico è stato però celebrato il suo uso gastronomico. Dell’agrume sono stati utilizzati i frutti interi, sotto spirito, e l’essenza come aromatizzante per la preparazione di dolci, liquori al bergamotto e bevande grazie al contenuto di vitamina C, Bl e B2 e P nel succo, di vitamina A ed E nel flavedo, il bergamotto si può ritenere un frutto con buon contenuto vitaminico.
Oltre al Bergamotto ci sono stati due cooking show dal titolo “Calabria Mediterraneo da gustare…” dove gli chef dell’ARSAC Luigi Barberio e Vittorio Secreti hanno preparato le eccellenze calabresi, trasferendo ai presenti ricette, segreti e curiosità.

Il primo menu prevedeva Tagliatella al bergamotto con pomodorini calabresi, baccalà, seppia e filacci di bergamotto. Vino Rosato Terre di Cosenza DOP (vitigno Magliocco e Mantonico)
Alle 18.00 sono stati preparati : Paccheri al bergamotto con peperone “crusco” basilico e olio EVO IGP Calabria; Vino bianco Cirò DOP (vitigno Greco bianco). Mentre alle 19: Riso di Sibari, gamberi rossi del tirreno al profumo di bergamotto di Reggio Calabria; Vino bianco Melissa DOP (vitigno Greco); Millefoglie alla crema di bergamotto.
Il 22 luglio, invece, gli chef dell’ARSAC Luigi Barberio e Vittorio Secreti hanno cucinato alle 12: Fileja al bergamotto con pescatrice e zucchine; vino bianco Val di Neto IGP (vitigno Mantonico); Tenero di latte, ricotta, cioccolato e bergamotto
Alle 18: Fusilli al ferretto al bergamotto e guanciale croccante di suino nero. Vino rosato Cirò DOP (vitigno Gaglioppo). Alle 19: Spuma del colle al bergamotto con zucche calabresi, lenticchia di Mormanno patate della Sila IGP. Vino bianco IGP Calabria (vitigno Mantonico)
Ricette, storie, luoghi, tradizioni ed emozioni sono a cura dei divulgatori dell’ARSAC Vincenzo Maione e Domenico Turiano.
Tutti gli eventi di “Fico – Fabbrica Italiana COntadina” sono realizzati su iniziativa della Presidenza della Regione Calabria – Settore Internazionalizzazione – in collaborazione con l’Arsac, l’Azienda regionale per lo sviluppo dell’agricoltura calabrese. Fico, già da qualche settimana, ha superato il milione di visitatori.

 

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.