Ven. Mar 5th, 2021

Il massmediologo Klaus Davi pubblica l ‘ audio di Giuseppe Mancuso  captato durante un sopralluogo due settimane fa alla villa dei Mancuso a Limbadi per un servizio che uscirà nel format sulla Ndrangheta a cui sta lavorando. In quell’  occasione Klaus Davi e la sua troupe hanno tentato intervistare il fratello di Emanuele  Mancuso ( recentemente pentito ndr  ), vale a dire   Giuseppe, attualmente ai domiciliari per una serie di reati .Il giovane ha da subito  negato l’ intervista alla troupe di Davi  ma si è lasciato scappare una battuta prontamente intercettata dai tecnici , chiaramente udibile nel video . ““Intimidazioni, querele, minacce, velate minacce a poco servono. Rispetto il giornalismo dei documenti che tanto contribuisce alla narrazione del crimine  … ma io mi diverto cosi, stando al fronte. E come abbiamo dimostrato nel Vibonese con i Mancuso e il boss Gianfranco Russo.” .  Colgo l’occasione per  ringraziare RTV  che produce i miei servizi   grazie ai   quali abbiamo condotto ben due anni fa l’inchiesta su Giovanni Tegano  svelando la sua famosa aggressione al politico di Fratelli d’Italia Francesco  Meduri che poi ha portato al’ arresto del giovane rampollo . Penso che la riconoscenza e la gratitudine non siano un dettaglio per chi rischia in questo lavoro e che sia una caratteristica  contraddistingue i generosi d’animo, i grandi uomini di cui è ricca questa terra di Calabria.”

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.