Gio. Mag 6th, 2021

Militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Reggio Calabria e del Servizio Centrale Investigazioni Criminalità Organizzata, stanno eseguendo, su ordine della Procura Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, il sequestro dell’ingente patrimonio riconducibile a primari imprenditori della Piana, operanti nel settore degli appalti pubblici.

Nel corso degli anni, avevano accumulato la loro fortuna imprenditoriale grazie all’abbraccio affaristico e di interesse con la maggiore cosca di ‘ndrangheta del mandamento tirrenico, quella dei Piromalli.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.