Dom. Mag 9th, 2021

Mentre domani mattina la lega procederà al collaudo del sottofondo realizzato per la stesura del manto erboso sintetico, questa mattina il Sindaco e l’Assessore Fontana con delega all’impiantistica sportiva hanno formalizzato e reiterato la richiesta per il Centro Sportivo Federale Territoriale presso il riqualificato impianto sportivo di via Cosmano.

               Il Sindaco ricorda che proprio in occasione della vicenda negativa dello Sporting calcio a 5 fmminile proprio il Presidente della FIGC e dei massimi dirigenti nazionale delle varie leghe il Presidente Tavecchio prese il solenne impegno con la città di Locri.

               A seguito di tale impegno l’Amministrazione comunale si impegno a reperire le necessarie risorse – ottocentomila euro- per riqualificare lo stadio comunale in base anche ai parametri richiesti per la realizzazione del centro federale. Oggi, proprio lo stadio comunale di Locri è l’unico sul territorio ad avere tutti i requisiti richiesti per ospitare il Centro Federale Territoriale.

               Nelle prossime ore verrà definita la data per l’inaugurazione del riqualificato stadio comunale che avverrà certamente nel prossimo mese di agosto con la certezza che la FIGC voglia mantenere l’impegno preso con la città di Locri.  

 

Allegato : richiesta centro federale

Prot.16322/2018

Chiar.mo  Dott. Vito Roberto Tisci

Presidente Settore Giovanile e Scolastico

Federazione Italiana Giuoco Calcio

Via Po, 36

00198 ROMA

 

Chiar.mo Dott. Saverio Mirarchi

Presidente Comitato Regionale Calabria

Federazione Italiana Gioco Calcio

Lega Nazionale Dilettanti

Via Contessa Clemenza n. 1

88100 CATANZARO

 

OGGETTO: PROGETTO CENTRI FEDERALI TERRITORIALI – TRASMISSIONE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE. NOTA DI ACCOMPAGNAMENTO

Con riferimento all’oggetto il sottoscritto Dott. Giovanni Calabrese, Sindaco della Città di Locri, unisce la presente nota alla candidatura di questo Comune quale sede di Centro Federale Territoriale.

La presente nota fa anche seguito alla precedente nota prot. 18693/2016 dello scorso 16.09.2016, trasmessa al Presidente del Comitato Regionale Calabria ed avente il medesimo oggetto.

Sono, quindi, a rinnovare la richiesta, facendo sempre presente (per come indicato nella precedente nota e per come, del resto, è ampiamente noto) che l’impegno formale per l’apertura della sede del Centro Federale a Locri è stata assunta lo scorso 10.01.2016, presso la sede comunale, dall’allora Presidente della Figc Dott. Carlo Tavecchio, anche alla presenza dell’allora Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Prof. Antonio Cosentino e dello stesso Presidente del Comitato Regionale Calabria Dott. Saverio Mirarchi.

Oltre a quanto precede tengo, inoltre, a precisare, anche nell’interesse di Codesta Federazione, che la strutture di questa Città sono le uniche, nell’intero comprensorio della Locride (comprendente 42 comuni),  in possesso dei requisiti di “congruenza con il progetto generale e con gli standard qualitativi” richiesti nella manifestazione di interesse.

Sono, infatti, praticamente completati i lavori di ristrutturazione dell’impianto principale, struttura con capienza di 4.800 posti, con il manto in erba sintetica di ultima generazione e, in generale, con dotazioni idonee anche per l’attività professionistica, lavori che sono stati programmati e realizzati anche a seguito del pubblico impegno assunto dal Presidente Tavecchio e dai vertici federali di destinare il Centro Federale alla Città di Locri.

E’ chiaro, quindi, che la collocazione del Centro Federale in questa Città, centro direzionale della zona e, tra l’altro, geograficamente del tutto centrale nel territorio comprensoriale, costituirebbe anche per Codesta Federazione un naturale momento di adeguata visibilità per strutture, quali i centri federali, cui si riconnette tanta importanza anche da un punto di vista sociale.

Si ricorda, inoltre, che la Città di Locri è da sempre sede della  Delegazione Distrettuale della FIGC quale riferimento federale per il comprensorio della Locride.

Nella certezza che verrà mantenuto l’impegno assunto e che, inoltre,  venga prescelta la struttura più idonea, rimango in attesa di riscontro e porgo cordiali saluti.

Dalla Residenza Municipale,  24 luglio 2018

                                                                                              Il Sindaco

                                                                                     Giovanni Calabrese

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.