Mer. Gen 20th, 2021

In primo grado era stato condannato a 30 anni di reclusione per far parte di un’associazione finalizzata al traffico di stupefacenti. In Appello, nel processo stralcio denominato Igres, su istanza del suo legale avv.Cosimo Albanese, il 70enne Roberto Pannunzi (u bebè) ha ottenuto la rideterminazione della  pena con una condanna ad anni sei di reclusione da porsi in continuazione con i fatti giudicati. Questo quanto riporta Gazzetta del Sud oggi in edicola in un articolo a firma di Rocco Muscari.

lr

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.