Ven. Mag 7th, 2021

La notizia era nell’aria. “La comunità che rimarrà senza basket”, riprendendo le parole dell’ultima conferenza stampa di Aurelio Coppolino, sarà Barcellona. Il Consiglio Federale ha rigettato il ricorso della Nuova Cestistica Barcellona con l’unica quanto clamorosa conseguenza: Reggio Calabria avrà la sua serie B. L’idea di trasferire il progetto in riva allo Stretto non sarà un ripiego per l’amministratore Unico della ormai ex Barcellona. L’ipotesi Reggio era stata vagliata da tempo e con lei anche alcuni importante idee legate al campo. Coppolino aveva visto in coach Perdichizzi l’uomo giusto per rilanciare il progetto Barcellona. Il coach siciliano, salvo clamorose novità, a Reggio non ci sarà con la nuova dirigenza neroarancio alla ricerca di un profilo che potrebbe fare da collante tra il passato e il futuro della Viola. Il roster? Tutto da scoprire anche se Coppolino e co. nelle scorse settimane avevano già strappato il possibile “sì” di alcuni giocatori come Casale, Guarino e Fallucca, anche se la vera linea di continuità potrebbe essere rappresentata dai due ex neroarancio, ancora senza squadra: Tommaso Carnovali e Allen Agbogan. Per adesso solo supposizioni, il tempo, che stringe inesorabilmente, dirà di più.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.