Mar. Gen 26th, 2021

Roccella Jonica da ieri può contare su “la Casa dell’Acqua”. Si tratta di un punto di erogazione di acqua potabile, operativo 24 ore su 24, collegato direttamente alla rete dell’acquedotto pubblico. L’obbiettivo è la riduzione del consumo di acqua imbottigliata per una città ancora più amica dell’ambiente. La Casa dell’Acqua eroga acqua liscia, frizzante e refrigerata al costo di pochi centesimi al litro, con considerevoli benefici per l’ambiente, le casse comunali e le economie familiari.
E’ sufficiente recarsi presso la casetta muniti di appositi contenitori e al costo di 5 centesimi al litro si potrà avere il tipo di acqua preferito. Grazie a questa opera si va a consolidare una riqualificazione urbana da diverso tempo già avviata. Il tema del risparmio, a fronte dei servizi di alta qualità, è fondamentale. Oggi le famiglie potranno prelevare acqua di ottima qualità, a condizioni economiche favorevoli, necessarie per un sano bilancio familiare. Inoltre, va riferito che l’acqua prima di essere erogata viene sottoposta ad un processo di filtraggio e di sterilizzazione a raggi ultravioletti. E’ quindi garantita la purezza microbiologica fino alla fase finale. L’acqua dovrebbe essere consumata entro 48 ore dal prelievo.

INTERVENTI ALL’INTERNO DI TG NEWS

ALESSANDRA BEVILACQUA|redazione@telemia.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.