Mer. Gen 20th, 2021

Importante riconoscimento per l’azienda agricola Cataldo Antonio, sita in contrada Salvi di Siderno. La stessa è stata premiata a Roma, il 30 giugno, con il Primo Premio Nazionale, per la coltivazione dell’ oliva Carolea. L’azienda CATALDO è nata  negli anni ’70 ad opera di Antonio e Angela i quali con passione, coerenza e dedizione anno dopo anno sono riusciti a costruire l’azienda di oggi con i suoi 16 ettari circa di superficie topografica su cui sono presenti circa tremila piante di ulivi varietà Carolea. La passione per la natura, l’amore per gli antichi ed autentici sapori della nostra terra ma soprattutto la volontà di dare valore ai sacrifici di una vita, portano i quattro figli di Antonio ed Angela: Cosimo , Elisa , Renata e Maria a costituire nel 2008 la Società Agricola Cataldo Antonio S.R.L per il proseguo dell’attività familiare. Tale fusione ha dato anche vita al nome dell’ olio extravergine d’ oliva prodotto dall’azienda: “ OLIO COEREMA” monocultivar Carolea. Territorialmente, è situata nell’entroterra della fascia Ionica Reggina ad un altezza di circa 400 m.l.s.. Il terreno è di medio impasto tendente all’argilloso con giacitura prettamente in pendio ma con ampie zone pianeggianti . Il clima asciutto e ventilato ma anche la posizione strategica e la lontananza da fonti d’inquinamento ne fanno l’ambiente ideale per la coltura dell’olivo.  La sinergica applicazione di idonee modalità di raccolta, lavorazione e conservazione, consente di ottenere un prodotto dalle alte qualità chimico-fisiche ed organolettiche. La piantagione è di tipo specializzato con impianto di irrigazione e le relative piante vengono gestite con professionalità seguendo la più corretta pratica agricola infatti le tecniche di coltivazione e di difesa fitosanitaria si basano sui principi biologici essendo l’azienda certificata biologica da ECOGRUPPO ITALIA S.R.L. poiché la filosofia aziendale e’ quella di assicurare una produzione di qualità che tuteli la salute del consumatore e rispetti l’ambiente ponendo molta cura nei vari cicli di lavorazione (concimazione, irrigazione, irrorazione, raccolta), escludendo qualsiasi uso di diserbanti chimici, di antiparassitari di sintesi, di conservanti e di prodotti e metodi per la maturazione non naturale.
Le olive vengono raccolte direttamente dalle piante mediante scuotitori ed abbacchiatori pneumatici entro il mese di Ottobre e vengono trasformate in olio entro la stessa giornata di raccolta mediante “ESTRAZIONE A FREDDO A 27°”per far si che i frutti mantengano inalterate le loro caratteristiche di freschezza e integrità e l’olio extravergine di oliva che ne deriva è di pregiata qualità con preziose e peculiari caratteristiche organolettiche ricco di aromi ed antiossidanti naturali.
Ad ulteriore conferma di dette caratteristiche, l’azienda Cataldo, associata Agrinova, ha ottenuto per il suo prodotto denominato “OLIO COEREMA” la certificazione n° AG/RINT-11/148 del processo produttivo, da parte di Agroqualità, secondo la norma UNI ISO EN 22005:08(tracciabilità di filiera), che permette al consumatore di conoscere la storia dell’olio che sta gustando. Il  premio è stato ritirato dalla dott.ssa Renata, figlia del titolare, che si occupa dell’azienda per quanto riguarda la commercializzazione del prodotto.

lr

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.