Mar. Gen 26th, 2021

La scelta della matricola è caduta sul giovane di Polistena. E’ caccia al nuovo allenatore, ma i tempi cominciano a stringere.

Settimana importantissima, per l’A.C. Locri 1909, quella che inizia oggi in vista del prossimo campionato di serie D: entro venerdì prossimo occorre formalizzare, presso gli organi federali, l’iscrizione al torneo, con il nuovo organigramma societario e, parallelamente, è necessario assumere decisioni fondamentali per la stagione agonistica che sta per iniziare. E’ ormai praticamente archiviata l’articolata fase della nuova presidenza, che ha destato non poche sorprese, con il ritorno di Antonella Modafferi alla guida della società dopo il brevissimo intermezzo del Prof. Francesco Iaria. In primo piano, ancora, le scelte del direttore sportivo e dell’allenatore: per la prima è comunque appena arrivata la decisione. Nuovo direttore sportivo del Locri sarà Francesco Anastasio, giovane dirigente sportivo polistenese. Si tratta, quindi, di una scelta del tutto innovativa, rivolta verso una professionalità giovane e che si inquadra in un’ottica di privilegiare figure specifiche del settore. Resta ancora indefinita la scelta del mister. E’ definitamente tramontata l’ipotesi Sammy Accursi: pare che il giovane tecnico locrese abbia preferito non “approcciare”al mondo dilettantistico con la squadra della propria comunità. A questo punto girano vari nomi di allenatori esperti e, tra questi, è pure presente quello di Umberto Scorrano, il mister di Promozione. Particolare approfondimento, soprattutto con il nuovo ds, esperto dell’ambito giovanile, avrà l’impostazione del quadro under, di importanza forse decisiva per un torneo tranquillo: gli under sempre in campo dovranno essere ben quattro (un ’98, due ’99 ed un 2000), per cui l’allestimento di un parterre di almeno dieci validi giovani, equamente distribuiti tra le annualità obbligatorie (che, comunque, sono le stesse della passata stagione in Eccellenza), costituisce un inderogabile punto fero della nuova stagione. In ambito over girano i primi nomi delle probabili scelte: dopo il forfait di Gigi Iervasi non si discute l’altro locrese Gianni Libri, protagonista di un’eccezionale stagione lo scorso anno, così come di cercherebbe di trattenere Coluccio, Varricchio, Ruggiero, Siano, Carbone, Puntoriere. Buone notizie, infine, dal terreno di gioco: i lavori proseguono a buon ritmo ed il manto in sintetico si avvicina.

CARMINE BARBARO (Gazzetta del Sud)

Francesco Anastasio, il nuovo ds del Locri
Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.