Gio. Gen 21st, 2021

La data del 29 giugno rappresenta, dalle nostre parti, un giorno magico. Il giorno dove tutto si compie. Un’opera che e’ destinata a non veder mai la luce, si suol dire dalle nostre parti “u vintinovi giugnu a fininu”. E’ per questo che gli attivisti del M5S di stelle hanno scelto questo giorno per partecipare una finta inaugurazione dell’apertura dell’isola ecologica di Siderno che, oramai da quasi 2 anni, giace incompiuta in quel dell’ex depuratore consortile di Siderno. La manifestazione ha voluto essere interpretata esclusivamente a carattere satirico infatti l’invito e’ stato esteso agli amministratori comunali (pochi i presenti per la verità, si sono notati solo i consiglieri di minoranza Sgarlato e De Leo) per scambiare due chiacchiere sul punto e bere insieme un bicchierino di spumante fresco per festeggiare un giorno magico.

Lre

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.