TUTTO PRONTO PER IL 6° ROCCELLA FITWALKING DI DOMANI. QUESTA SERA APPUNTAMENTO CON ‘LA PREVENZIONE IN ONCOLOGIA’

646

Cresce l’attesa per l’appuntamento di domani con il 6° Roccella Fitwalking. E mentre sono ancora aperte le iscrizioni, prosegue il fitto calendario di appuntamenti sportivi, ludici, culturali e sanitari, con screening, visite e consigli per corretti stili di vita. Al Villaggio del FitWalking aperto presso Largo Colonne di Roccella Ionica, una vera e propria Carovana della salute. Tre unità mobili e professionisti della salute sono giaà a lavoro per prestazioni di prevenzione e di screening sanitari. In poche ore sono state già effettuate ben 400 visite specialistiche e il dato continua ad aumentare.
Si potranno ancora prenotare fino a esaurimento: mammografie (per donne dai 40 ai 49 anni e dai 70 anni in poi, ovvero donne non appartenenti alle fasce di screening che per la Regione Calabria sono dai 50 ai 69 anni); ecografie mammarie (donne under 40 anni); visite ginecologiche; consulenze nutrizionali; visite oculistiche (misurazione visus e screening ambliopia – bambini dai 3 anni in su); visite dermatologiche (mappatura nei) e altro ancora.
Un Villaggio ludico-sportivo che si veste di Villaggio della salute e del BenEssere, dunque.
Per questa sera, inoltre, è tutto pronto per l’importante convegno organizzato nell’ambito della manifestazione per riflettere sullo strategico connubio sport-salute. Tema dell’incontro, che si svolgerà alle ore 21:30 in Largo Colonne Rita Levi Montalcini e sarà condotto dalla giornalista di TeleMia Maria Teresa Criniti, è ‘La prevenzione in oncologia, un cammino nel benessere’. All’evento saranno presenti, tra gli altri, anche: l’Assessore Regionale Maria Teresa Fragomeni, il presidente dell’Associazione Angela Serra per la lotta contro il cancro Attilio Gennaro e Riccardo Masetti, presidente della Susan G. Komen Italia.
Iscriversi all’iniziativa centrale, organizzata dall’Asd Calabria Fitwalking presieduta da Fausto Certomà, affiancato dalla vicepresidente Maria Novella Luciani e con il patrocinio del Comune di Roccella Ionica e della Regione Calabria, anche quest’anno, oltre a far bene alla salute e allo spirito, farà bene al cuore: contribuirà a realizzare il sogno di ragazzi meno fortunati. Parte dei fondi raccolti sosterranno le spese di viaggio dei pazienti per il loro viaggio a Lourdes accompagnati dai volontari dell’Unitalsi. Inoltre, con la collaborazione e il sostegno di diverse amministrazioni comunali della Costa dei Gelsomini, saranno anche raccolti fondi per dotare i parchi giochi di altalene per disabili.

ALESSANDRA BEVILACQUA|redazione@telemia.it

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.