ANASTASIA È LA VITA NATA SULLA S.S.106

896

La storia ha commosso ed emozionato tutti: migliaia gli auguri sul web rivolti alla piccola 

«FINALMENTE UNA BELLA NOTIZIA SULLA S.S.106» È CIO CHE SCRIVONO DA ORE SUI SOCIAL MIGLIAIA DI PERSONE FELICI DELLA STORIA PER FORTUNA FINITA BENE

 

 

L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” accoglie con grande gioia la nascita di Anastasia, lungo la famigerata e tristemente nota “strada della morte” che, questa volta è proprio il caso di dirlo, è divenuta per una volta la “strada della vita”.

 

Lucia Blefari di 28 anni, mamma con già due bambine di 4 è 2 anni, nove mesi fa ha scoperto di essere di nuovo incinta. La gravidanza è proseguita con tanto di successo. Giorno 12 agosto alle ore 2:42 (13 agosto) è nata la piccola Anastasia, una bambina speciale con una mamma ed una nonna speciale. Ormai la chiamano “la piccola della strada Statale 106”.

 

Erano le 2:00 in casa quando iniziarono le prime contrazioni. Alle 2:30 Lucia non regge più, chiama la sorella e la mamma per correre con lei e il marito in ospedale. Si parte da Cirò Marina e durante il viaggio le contrazioni continuavano velocemente, ed ecco arriva la rottura delle acque. Arrivati a Strongoli Lucia con tanto di tranquillità dice: “fermatevi devo partorire”. Il marito, la mamma e la sorella di Lucia si sono presi di coraggio, hanno fermato la macchina sulla 106, nella zona di Strongoli Marina.

 

Non c’era una piazzola, niente, il nulla. La sorella ed il marito di Lucia nel frattempo hanno avvisato l’Ospedale di Crotone, chiamando l’ambulanza. La mamma diventa ostetrica e….. la piccola Anastasia l’ha fatta nascere la nonna in macchina. L’eroica nonna (cosa non si fa per una figlia ed una nipotina), era lì a dirgli figlia spingi coraggio ed ecco che Anastasia è nata.

 

Lucia ha subito preso in braccio la piccola neonata che ha aperto gli occhi. Di seguito sono all’Ospedale di Crotone con la bimba in macchina. I medici erano in ansia, ma quando hanno constatato che la bambina che stava bene si sono emozionati anche loro. Anastasia ora sta bene. Sanno tutti bene. La mamma, il papà, la nonna e la Zia.

 

Migliaia le reazioni sui social dove ormai la notizia è diventa virale ed ormai da ore non si riescono più a contare i commenti di tanti cittadini commossi ed emozionati dalla bella notizia che scrivono “finalmente una bella notizia sulla S.S.106” ed augurano ogni bene alla piccola Anastasia ed alla sua Famiglia.

 

L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” con grande commozione esprime con sincera e profonda gioia immensa gli auguri a Lucia, al marito, all’eroica nonna, alla zia ed alla loro Famiglia. La piccola Anastasia non è solo una nuova vita che nasce sulla S.S.106 ma è per tutti un augurio ed una speranza. Un fiocco rosa tra tanti fiori, un sorriso tra le lacrime, la vita che vince sulla morte.

 

L’Associazione augura alla piccola Anastasia una vita bellissima, piena gi gioie, di prosperità e di felicità. Che il buon Dio possa accompagnarla sempre lungo la sua……strada. 

 

Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” – 27 Agosto 2018

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.