Bovalino (RC): “La raccolta differenziata non va in vacanza”. Anche in spiaggia si lavora per un futuro migliore

320

La raccolta differenziata non va in vacanza”, con questo slogan si sono presentati a Bovalino (RC), oggi 5/08/2018 alle ore 10, i responsabili di Legambiente Calabria e CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi), con l’obiettivo di sensibilizzare tutti gli utenti sul giusto modo di riciclare, e quindi di mantenere pulito e salubre tutto l’ambiente che ci circonda. A intrattenere le numerose persone sulla spiaggia che si sono avvicinate allo stand attrezzato con materiale divulgativo, nonostante la forte calura estiva, sono stati: Caterina Cristofaro (Responsabile regionale Calabria) ed i soci Rocco Trifari e Francesca Conte, oltre a Nicoletta Palladino (Presidente circolo di Reggio Calabria) presente con i soci del circolo reggino Stefania Pascuzzo e Domenico Mediati.

 

Quello di Legambiente Calabria-Conai è un tour che si sta snodando per tutta la Regione e rappresenta il miglior veicolo pubblicitario per sensibilizzare i nuclei familiari sul giusto modo di conferire i rifiuti. Ad accoglierli sul Lungomare San Francesco di Paola è stato il Sindaco di Bovalino, Vincenzo Maesano, accompagnato sulla spiaggia da tutta la Giunta composta dagli Assessori Cinzia Cataldo (anche Vice Sindaco), Maddalena Dattilo, Pasquale Blefari e Filippo Musitano. “Ricicla estate 2018” è uno spazio di giuoco e di svago dedicato soprattutto ai bambini ed ai ragazzi perché proprio loro sono i portatori sani di libertà, sincerità e legalità di cui abbiamo tanto bisogno, sia come cittadini che come Istituzioni; la manifestazione è giunta alla IV^ edizione ed ha riscosso un grandissimo successo tra il pubblico vacanziero.

In merito, Caterina Cristofaro, responsabile regionale ha detto: “Il rifiuto è una risorsa molto preziosa che va conferito nel contenitore giusto per dargli la possibilità di avere un’altra vita. La nostra attività viene svolta non soltanto nel periodo estivo ma nell’arco dell’intero anno solare ed è un’attività rivolta a tutti coloro che vogliono essere particolarmente “virtuosi” nella raccolta differenziata, attività assolutamente necessaria se si vuole mantenere pulita la propria città o il proprio paese. E’ molto importante anche il fatto di parlare ai bambini perché loro rappresentano il nostro futuro e sono quelli che portano a casa il messaggio veicolato al fine di sollecitare anche i grandi ad una giusta e corretta maniera di differenziare”.

Nel merito, visibilmente entusiasta, il Sindaco Maesano che ha detto: “Nonostante la campagna informativa sulla raccolta differenziata “porta a porta” sia andata avanti in tutti questi mesi in maniera spedita e partecipata, e considerando che ci stiamo avviando, ormai, alla conclusione della distribuzione degli ultimi mastelli, la campagna di sensibilizzazione non è mai troppa, anzi viaggia di pari passo con quelle che sono le principali autorità deputate alla divulgazione del messaggio (Conai e Legambiente Calabria) che stanno percorrendo in lungo ed in largo tutta la Regione sin dall’inizio dell’estate. In questa occasione (“Ricicla Estate 2018”) abbiamo deciso di affiancare e sostenere in ogni modo l’attività portata avanti dai due organismi regionali che si occupano di raccolta differenziata e, pertanto, siamo stati felici di dare subito la nostra totale disponibilità e supporto logistico in quanto riteniamo che questa sia un’attività molto importante che darà certamente i suoi frutti nel prossimo futuro, soprattutto  per merito delle nuove generazioni che si avvicinano con grande entusiasmo alla problematica, così come dimostra la presenza numerosa nel gazebo di tanti bambini e ragazzi”.

L’iniziativa regionale è prevista in oltre 26 comuni, con 2/3 incontri per ogni località, oggi dopo Bovalino toccherà nel pomeriggio (ore 17) a Bova Marina. Si tratta di 26 tappe, svolte nel periodo luglio/agosto che hanno come finalità la sensibilizzazione alla raccolta differenziata attraverso attività ludiche rivolte soprattutto ai bambini che saranno coinvolti in giochi e laboratori creativi che hanno l’unico obiettivo di spiegare loro il modo corretto di differenziare i rifiuti. Agli adulti, invece, è proposto di compilare un questionario “Climanet. In rete per il clima”, progetto nazionale di Legambiente per sensibilizzare anche sul tema dell’emissione di CO2.

E’ stato in pratica un primo week end di agosto dedicato tutto all’ambiente, con lo slogan “La raccolta differenziata…ti segue in vacanza”, per informare, sciogliere dubbi e/o incertezze e incoraggiare sempre più i cittadini ad un “cammino virtuoso” verso le pratiche corrette e consapevoli del giusto modo di conferire i propri rifiuti. Anche questo…è cambiamento!

calabriainforma.com

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.