5 Dicembre 2020

Coltivava sul terrazzo di casa 190 piantine di canapa indiana giunte ad un’altezza variabile tra i 20 e 40 centimetri. Denetrio Labate, di 47 anni, disoccupato, con precedenti, è stato arrestato dai carabinieri di Reggio Calabria con l’accusa di detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti.
    Labate è stato sorpreso dai militari che all’interno dell’abitazione hanno trovato numerose confezioni di concimi chimici e materiale vario utile alla coltivazione delle piante di canapa e al confezionamento della sostanza stupefacente una volta essiccata. La droga trovata dai carabinieri è stata sequestrata e sarà inviata ai laboratori del Ris di Messina per le analisi del caso.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.