5 Dicembre 2020

Il 14 agosto, alle ore 21,00, nella suggestiva cornice dell’accogliente piazza Celestino Placanica – da poco restituita alla sua spazialità originaria – nel centro storico di Monasterace Superiore (RC), alla presenza del Sindaco di Monasterace, in rappresentanza della propria comunità, si svolgerà l’incontro “Il Restauro che svela la Storia di Monasterace”, organizzato dall’Amministrazione Comunale di Monasterace in occasione dei lavori di recupero che hanno interessato, soprattutto negli ultimi anni, il castello. L’incontro-dibattito nasce dall’esigenza di partecipare alla cittadinanza, e non soltanto quindi agli addetti ai lavori, i risultati di numerosi anni di indagini e ricerche, scaturite dal lavoro appassionato di un team di tecnici, storici, ricercatori e restauratori di beni culturali con il supporto e la supervisione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Reggio Calabria e Vibo Valentia nelle persone dell’Arch. Maria Reggio, dell’Archeologo Alfredo Ruga e della Dott.ssa Daniela Vinci storica dell’arte. All’incontro prenderanno parte la Prof.ssa Francesca Martorano Direttore del Dipartimento Patrimonio, Architettura, Urbanistica (PAU) dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, l’Arch. Vincenzo de Nittis Direttore dei lavori di restauro del castello, l’Archeologo Francesco Cuteri, il Dott. Domenico Miriello Docente all’Unical Dipartimento di Biologia, Ecologia e Scienze della Terra e il Dott. Bruno Giurato Caporedattore del Linkiesta.it.

Gli studi e le ricerche avviati da tempo, unitamente ai risultati emersi in seguito ai lavori di restauro già condotti, hanno dato luogo anche alla pubblicazione di un primo volume a stampa, dal titolo “Monasterace. Storia, Architettura, Arte e Archeologia”, edito da Rubettino e a cura dell’Arch. de Nittis che ha coordinato il gruppo di studiosi autori dei vari saggi. Dalla discussione sui temi e sui contenuti del volume avrà avvio l’incontro che si estenderà anche all’illustrazione dei lavori di restauro attualmente in corso nel castello, che saranno visibili tramite sequenze di immagini tematiche in forma di video. La proiezione sarà ricca di immagini storiche, per richiamare il confronto con lo stato attuale dei luoghi. Vista l’importanza del tema, sarà dato ampio spazio al dibattito in questo incontro con la cittadinanza, attesa la necessità di estendere il recupero e la riqualificazione a tutto il borgo storico.

 

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.