JOPPOLO (VV), OPERAIO PERDE LA VITA A CAUSA DELLO SCOPPIO DI UN TUBO AD ALTA PRESSIONE

434

Lo scoppio di un tubo ad alta pressione, avrebbe causato la morte di un operaio di una ditta esterna appaltatrice per  Rfi nella stazione ferroviaria di Joppolo, nel vibonese. L’uomo, le cui generalità non sono state rese note, stava lavorando nelle vicinanze della stazione ferroviaria poi l’incidente ed il successivo intervento dei medici del 118 che però non hanno potuto fare nulla, come riporta Ansa.it.  Rete Ferroviaria Italiana, in una nota, “esprime il più sentito cordoglio e la vicinanza ai familiari dell’operaio”.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.