KAULONIA TARANTELLA FESTIVAL: BUONA LA PRIMA!

341

L’incipit di un’edizione speciale come quella del ventennale non poteva che essere esplosivo per il Kaulonia Tarantella Festival.
Chiusa la parentesi della sezione “Aspettando il Festival”, che ha allietato il pubblico con il divertente concerto de “I Carboidrati” e permesso a tutti di ingannare l’attesa con le lezioni di tarantella tenutesi sul lungomare di Caulonia Marina, ieri si è finalmente entrati nel vivo della kermesse vera e propria nel borgo antico di Caulonia Superiore.
Aggiornando la formula vincente dello scorso anno, anche con questa edizione il Festival non sarà solo musica ma un’esperienza immersiva che garantirà agli amanti della tarantella e della musica popolare un’esperienza tra musica e tradizioni a 360°.
Per questa ragione ieri, mercoledi 22 agosto, la giornata è iniziata con l’inaugurazione del piccolo museo pratico-esperienziale dello strumento popolare aperto tutti i giorni dalle 17.30 alle 21 presso la Chiesa di San Michele e in grado di far scoprire gli strumenti, le tradizioni e i suoni protagonisti di questa edizione del Festival.
Alle 18, poi, piazza Seggio è tornata a essere teatro delle lezioni di tarantella calabrese, pizzica salentina e ballettu siciliano.
Alle 20 la novità di questa edizione con il prime time affidato a Fabio Tricomi e al suo “L’Antica danza: u ballettu”. Teatro di questo gustoso intervento divulgativo-musicale è stato l’affresco bizantino che ha ospitato l’etnomusicologo e musicista catanese.
A precedere il concertone di piazza mese l’orchestra popolare calabrese guidata da Danilo Gatto e Antonio Critelli che ha presentato un progetto a metà tra musica tradizionale e word music. E proprio con la world music è continua la serata che ha avuto come special guest il musicista spagnolo di fama internazionale Hevia, famoso per aver inventato la “gaita MIDI”, una cornamusa elettronica, cioè, con la quale è salito alla ribalta rivoluzionando la musica popolare ed esportandola oltre i suoi confini storici.

FRANCESCA CLEMENO

redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.