L’ AGENZIA NO VIAGGI A ROCCELLA FITWALKING

226

Il VI Roccella Fitwalking non è stato solo una manifestazione sportiva di successo dedicata ad una disciplina non competitiva, adatta ad ogni età ed estremamente salutare e divertente, ma anche un grande evento di solidarietà. Grazie alla sensibilità dell’ASD Fitwalking Calabria,  organizzatrice dell’evento, infatti sono state sostenute molte iniziative a favore di persone svantaggiate.

In particolare, l’Associazione Angela Serra esprime la propria soddisfazione per essere stata inclusa per la prima volta tra i beneficiari di una parte del ricavato delle quote di iscrizione, a discrezione dei partecipanti. Questo gesto di collaborazione è stato particolarmente apprezzato anche in relazione all’ampia attenzione che questa edizione ha riservato alla prevenzione e alla cura delle malattie oncologiche: proprio per l’evento infatti ha fatto tappa a Roccella Jonica la Carovana della Salute promossa dalla Susan G. Komen Italia. Con la presenza del Presidente prof. Masetti, questa benemerita associazione ha voluto testimoniare ancora una volta l’importanza della cultura della prevenzione, fondamentale componente della lotta alle malattie oncologiche e alle neoplasie mammarie  in particolare: con i mezzi e gli specialisti messi a disposizione sono state effettuate mammografie ed ecografie della mammella, a titolo totalmente gratuito, a donne che non rientrano per età nelle fasce candidate agli screening previsti dalla Regione Calabria.

Questa occasione tuttavia ha fatto anche risaltare come la sanità pubblica calabrese sia lontana dagli obiettivi di copertura degli esami di prevenzione anche per le fasce d’età per cui sarebbero assolutamente inderogabili: speriamo fortemente che tutti coloro i quali hanno nel corso di questi giorni testimoniato la propria sensibilità al tema, si uniscano all’Associazione Angela Serra nel chiedere che a tutte le donne e gli uomini calabresi venga garantita la possibilità di sottoporsi periodicamente a quei semplici esami che permettono di iniziare un percorso di diagnosi almeno per le neoplasie più diffuse.

Se ringraziamo l’ASD Fitwalking Calabria e la Susan G. Komen Italia per il loro lavoro degli scorsi giorni, non possiamo che ringraziarli anche per averci ricordato quanto bisogno ci sia di intensificare la collaborazione di sanità pubblica e associazioni non solo per raccomandare astrattamente, ma anche per dare concretezza alla cultura della prevenzione.

 

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.