La giovanissima scrittrice originaria di Martone ELISA WOBBEN, dona il ricavato della vendita del libro ai bimbi di Amatrice

483

Ha origini martonesi la giovanissima scrittrice olandese Elisa Wobben, che grazie al ricavato della vendita dei suoi libri ha potuto donare quasi tremila euro per la ricostruzione di una scuola di Amatrice dopo il terremoto che ha sconquassato la parte orientale del Lazio e l’Abruzzo un paio d’anni fa.

 

Una bella soddisfazione per la mamma Graziella Furfanelli, di Martone, e per tutta la comunità cittadina.

Di seguito il messaggio diffuso dall’amministrazione comunale di Amatrice, nel quale si ringrazia la giovanissima italo-olandese.

“Amatrice ringrazia Elisa, una giovane autrice di 13 anni, che arriva direttamente da Rotterdam e che ieri ha consegnato nelle mani del Sindaco Pirozzi una piccolo testo intitolato la Befana.
Questa bellissima fiaba scritta dalla penna di Elisa è stata dedicata a tutti i bambini di Amatrice. Non solo. Ha voluto anche devolvere gli incassi del libro a nostro favore. Un piccolo Cuore che esprime forza, carattere, idee e Amore. Sapendo che il Sindaco è un appassionato di maglie e sciarpe di club sportivi, ha voluto che indossasse la mitica sciarpa del Feyenoord Rotterdam. Grazie piccola Elisa dal Cuore generoso e pieno di “magia” e di “bellezza”…”.

www.lentelocale.it

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.