4 Dicembre 2020

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione Parco di Mammola, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio, avviato e coordinato dal Reparto Carabinieri Parco Nazionale d’ Aspromonte, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria, F.A., 80enne del posto, con precedenti penali, accusato di aver rubato della legna. Nello specifico, l’anziano è stato sorpreso in localitá “Trincera”, in agro del Comune di Cinquefrondi, a bordo della sua Fiat Panda, con al suo interno una motosega e circa 4 quintali di legna che aveva asportato in un terreno poco distante dal luogo del fermo. A tale evidenza, i militari dell’Arma procedevano al sequestro delle legna, deferendo F.A. all’Autorità Giudiziaria per furto di legna.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.