Mar. Gen 19th, 2021

Sedata, nell’abitato di Marina di Caulonia, dai carabinieri del Comando stazione di via Carlo Alberto della Chiesa, una rissa tra migranti provenienti dalla Nigeria. Due diciannovenni, Odion Ehimare e Cletus Ekogiawe, per cause non ancora note, avrebbero aggredito, a metà mattinata, con violenza un loro connazionale causandogli ferite lacero contuse alle labbra lesioni all’arcata dentaria ed escoriazioni al collo. Gli aggressori sono stati fermati. Una precedente e furibonda rissa si era verificata tra migranti, uomini e donne, sempre a Marina di Caulonia, nei pressi della rotatoria dalla quale si diparte la strada Provinciale per il centro storico.

 

Armando Scuteri-  gazzettadelsud

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.