Miss Calabria 2018 è Sara Fasano. Sono 11 le ragazze che accedono alle prefinali

649

Si è svolta domenica 26 agosto a Cirò Marina (Crotone) la finalissima regionale delle selezioni per il concorso. È stata assegnata la fascia di Miss Calabria 2018 che rappresenterà la Calabria alle prefinali nazionali con Sara Fasano. A proclamare Sara Fasano è stata Miss Italia 1997 Claudia Trieste, madrina della serata, che è tornata nella sua Cirò Marina dopo 21 anni e accolta calorosamente dalla comunità che l’ha adottata. Sono 11 le ragazze che parteciperanno alle prefinali nazionale. Finale di Miss Italia il 17 settembre a Milano. È Sara Fasano (con il numero 15), Miss Calabria 2018, eletta nella finalissima che si è svolta Cirò Marina (Crotone), nell’Area portuale sul Lungomare, e si qualifica per le prefinali nazionali di Miss Italia insieme a Miss Magna Graecia Calabria 2018 Chiara Cipri; Miss Valle dell’Esaro 2018 Giuliana Panzino; Miss Rocchetta Bellezza Calabria 2018 Verdiana Coluccia; Miss Miluna Calabria 2018 Naomi Rizzo; Miss Cinema Calabria 2018 Ilaria Pedone; Miss Sorriso Calabria 2018 Ludovica Dito; Miss Brutia Calabria 2018 Carmen Linardi; Miss Eleganza Calabria 2018 Antonietta Vanzillotta; Miss Sport Calabria 2018 Rosy Bertino e Yzel Maza che prende la fascia di Miss Equilibra Calabria 2018 che era di Sara Fasano. Sara Fasano ha 18 anni (è alta 1.78), e vive a Cosenza, dove si sta preparando per effettuare i test di Medicina ed è cintura nera di karate. «Sono emozionatissima, non ci credo – racconta la neo Miss Calabria 2018 – Ringrazio tutti, Linda Suriano, la Carlifashionagency che mi hanno sostenuto in questo percorso che mi porta alle prefinali nazionali. Voglio diventare un cardiochirurgo e partecipo a Miss Italia perché bellezza e intelligenza sono facce della stessa medaglia». L’incoronazione è avvenuta al culmine di una grande serata di spettacolo voluta dall’agente regionale del concorso Miss Italia in Calabria Linda Suriano e dalla Carlifashionagency. Una serata condotta dai presentatori Rai Savino Zaba e Roberta Morise, affiancati da Raffaella Salamina, e che ha visto come madrina Miss Italia 1997 Claudia Trieste tornata nella sua Cirò Marina da dove è incominciata la sua carriera. La giuria è stata presieduta da GianMaria Miliacca ceo di Fluendo group ed è stata composta dal presidente della Calabria Film commission Giuseppe Citrigno; la dottoressa Mariana Morise; Antonio Cataldi commercialista; Nadia Minniti avvocato; Filomena Zungri professoressa; Nicodemo Iacovino dirigente sindacale; Elia Diaco angiologo della bellezza; Aurora Borgia avvocato; Rosa Daniela Grembiale professore di Reumatologia all’Università Magna Graecia di Catanzaro; Cataldo Strumbo per Miluna; Patrizia Raimondo dottoressa, Gianni Testa produttore e vocal coach e da Miss Italia 1997 Claudia Trieste. «Siamo arrivati alla fine di questo percorso e dispiace molto ma allo stesso tempo sappiamo che abbiamo fatto un grande lavoro e porteremo alle prefinali undici bellissime ragazze molto intelligenti e preparate. Per questa finale un ringraziamento speciale va ad un amico di Miss Italia in Calabria che è Cataldo Calabretta, avvocato e conduttore tv, cirotano doc che è vicino a noi da quando organizziamo il concorso. Un grazie alla Fondazione con il cuore, al commissario regionale di Città del vino Leonardo Gentile, al dirigente dell’area turismo del Comune di Cirò Marina Mario Patanisi, al Nikos beach e, ovviamente, al commissario straordinario del Comune di Cirò Marina Girolamo Bonfissuto», è il commento prima del verdetto finale di Linda Suriano della Carlifashionagency. La serata di Cirò Marina, ultima tappa delle selezioni organizzate dall’agenzia Carlifashionagency diretta da Linda Suriano (che è anche direttore artistico della kermesse), ha visto sfilare Miss Sport Calabria 2017 Ludovica Presta, Miss Miluna Calabria 2017 Ilaria Giancola, Bina Forciniti Miss Calabria 2015, Miss Italia Calabria Curvy 2016 Gaia Parise e Maria Francesca Guido Miss Interflora 2017 e Miss Calabria 2017 che alla fine della serata ha ceduto corona e fascia a Sara Fasano. La serata, è stata aperta dal corpo di ballo di Miss Italia in Calabria, diretto da Lia Molinaro e che ha visto esibirsi, nella finalissima, Ecle Rose, Giada Gabriele, Luca Passarelli, Alessia Mandoliti, Alessia Paone e MIss Calabria 2017 e Miss Interflora 2017 Maria Francesca Guido. Nel corso dello spettacolo ha, inoltre, cantato Meriam Jane mentre nel preserale è toccato a Sabina Zumpano e si sono ammirati i giochi di fuoco sulle parole della scrittrice Rupi Kaur e quelli di luce di Serena Bucca di Pagliassi.it  Anche per l’edizione 2018 sarà Ten – Teleuropa network, canale 10 del digitale terrestre, la televisione ufficiale del concorso. «Cerchiamo ragazze che non siano semplicemente belle – continua l’agente regionale del concorso Linda Suriano – giovani donne piene di personalità, che abbiano voglia di esprimersi. E che soprattutto, sappiano rappresentare la bellezza genuina della Calabria». La Carlifashionagency, anche per le serate di Miss Italia 2018, ha creato un nuovo look e una nuova scenografia, continuando a guardare a importanti temi sociali. Nella nuova edizione di Miss Italia Calabria si esibiranno numerosi artisti della regione. «Dunque, non sarà un semplice concorso di bellezza e una mera sfilata di giovani concorrenti ma un vero e proprio show», così promettono gli organizzatori. Le ragazze potranno esprimersi ed esibirsi dimostrando il loro talento: nella danza, il canto o la recitazione. Saranno affrontati temi di attualità perché Miss Italia, come fortemente vuole la patron Patrizia Mirigliani, non dimentica il sociale e la cultura.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.