Omicidio a Diamante, sospetti su un giovane di Salerno

477

Secondo i carabinieri avrebbe partecipato alla lite che ha portato alla morte del 23enne

 I carabinieri hanno individuato una persona, che ha avuto sicuramente un ruolo importante nella lite che ha portato poi all’accoltellamento e alla morte di un giovane di 23 anni di Cosenza, Francesco Augieri. Il fatto è avvenuto all’alba del 22 agosto scorso, a Diamante. Gli inquirenti mantengono uno stretto riserbo sulla vicenda, ma avrebbero identificato un giovane della provincia di Salerno, tramite le testimonianze dei presenti. Al momento non sono state prese misure nei suoi confronti.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.