Ven. Mag 7th, 2021

E’ questione di giorni, ma la lunga ristrutturazione della rotatoria del “Trodio” a Palmi,  è quasi agli sgoccioli. E’ stata aperta, in via sperimentale, in alcuni tratti. Ad annunciarlo è il sindaco della cittadina Giuseppe Ranuccio. Il cantiere, che ha creato grande disagio agli automobilisti e ai commercianti del posto, avviato a novembre dello scorso anno, è il biglietto da vista di Palmi perché collacato all’entrata della città. E’ considerato un importante snodo viario non solo per la comunità palmese.

In queste ultime settimane di lavori si stanno ultimando la realizzazione delle opere relative alla rotatoria centrale, al parcheggio, ai setti murari ed alle isole spartitraffico, con le opere di rivestimento della pavimentazione, le reti idriche e della luce e tutte le opere accessorie.

Si è inoltre provveduto alla posa ed alla derifica della stabilità del manto bituminoso, secondo quanto previsto dalle normative vigenti in materia. Alla luce di ciò, a partire da lunedì sarà possibile transitare dallo svincolo autostradale. Ciò per verificare la tenuta del tappetino, fino alla ripresa del cantiere, a fine agosto. La stessa strada verrà nuovamente interdetta al traffico per qualche settimana, per consentire il completamento con le reti e, infine, definitivamente aperta al traffico intorno alla fine si settembre. Contemporaneamente i lavori si sposteranno sulla strada da S.Elia verso il piazzale “Trodio”.

L’INTERVISTA ALL’INTERNO DEL TEGNEWS

redazione@telemia.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.