Premio “Terra Calabra” 2018 a Cetraro (CS)

345

Il Premio “Terra Calabra” importante evento dell’estate 2018 a Cetraro ha visto tanti talenti individuati in diverse categorie professionali principalmente la comunicazione quale grande protagonista. Gli insigniti (quasi tutte donne) del prestigioso riconoscimento sono stati accanto a Monica Macchioni (guru della comunicazione), Manuela Iatì (volto di Sky Tg24), l’esperta Fabrizia Arcuri (communication manager e cronista per l’emittente televisiva Calabria News 24), Teresa Ruberto (safety manager e responsabile personale Sacal), Nicodemo Vitetta (Presidente Club per l’UNESCO e Pro Loco UNPLI di Gioiosa Jonica). I premi sono stati assegnati da Pasquale Guaglianone (inviato della Rai in sud America) che è tra gli organizzatori dell’evento. Nicodemo Vitetta impegnato da tempo in una “scoperta instancabile delle eccellenze calabresi”, fermamente convinto che attraverso le eccellenze si possa rilanciare il ruolo della Calabria nel complesso quadro socio-politico nazionale. La Calabria che valorizza le sue bellezze e che promuove i valori migliori ha in Nicodemo Vitetta un punto di riferimento tra i più apprezzati e accreditati a livello regionale. Sabato 25 agosto 2018 a Cetraro Nicodemo Vitetta è stato tra i protagonisti del Premio “Terra Calabra”, prestigioso conferimento che vede premiati i “santoni” della comunicazione (detti “guru”) e altri esponenti culturali di rilievo.   In un momento storico in cui il Sud passa nuovamente alla cronaca per l’esodo dei talenti, una realtà che vede “uomini e donne” ritornare e giovani partire in altre terre per essere artefici e contribuire allo sviluppo di quelle nazioni.

 

 

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.